I 15 principali simboli dell'avidità e il loro significato

I 15 principali simboli dell'avidità e il loro significato
David Meyer

L'avidità è una qualità spesso riscontrata negli esseri umani. È una qualità negativa che le persone dimostrano. Le persone avide di solito non hanno molta considerazione per i bisogni o i sentimenti delle persone che le circondano. Sono egocentriche e mostrano una mancanza di empatia. La loro incapacità di assumersi la responsabilità delle loro azioni e del loro comportamento le rende persone difficili da trattare. Le persone avide sono anche spesso abbastanzaInvidiosi: hanno il desiderio di acquisire più beni, ricchezza e potere.

Le persone avide di solito non sono mai soddisfatte di ciò che hanno. Spesso sono anche brave nell'arte della manipolazione e possono ricorrere all'inganno per ottenere ciò che vogliono. Queste persone non sono brave a mantenere i confini e possono compromettere l'etica e i valori morali per raggiungere i loro obiettivi.

Nel corso della storia, l'avidità è stata fortemente rappresentata attraverso il simbolismo. Numerosi animali, colori e fiori sono stati associati a questo attributo. Gli animali che mostrano una qualità simile sono legati al concetto di avidità. Anche le culture hanno influenzato e formato i simboli dell'avidità. Spesso gli animali con qualità legate all'inganno, all'avidità e alla furbizia sono stati caratterizzati anche nelle favole.e storie.

Diamo un'occhiata ai 15 principali simboli dell'avidità che sono stati utilizzati in modo massiccio nel corso della storia:

Indice dei contenuti

    1. Rana

    Rana degli alberi

    JJ Harrison, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    Nel corso della storia, la rana è stata utilizzata per rappresentare molti attributi. Nell'antico Egitto e in Mesopotamia, la rana è un simbolo di fertilità; anche i Greci e i Romani la associavano alla fertilità e all'armonia.

    La rana è stata anche un simbolo di avidità: è stata vista come una creatura che desidera vivere sulla terra e nell'acqua, in entrambi i mondi. (1)

    2. Lupo

    Il lupo grigio

    Eric Kilby da Somerville, MA, USA, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons

    La mitologia del lupo è stata oggetto di molti racconti e leggende, come quella di Cappuccetto Rosso, in cui il lupo è simbolo di avidità.

    Nella mitologia norrena, due lupi sono legati a Odino, l'Onnipotente, e rappresentano simbolicamente l'avidità e la fame vorace. (2) Nelle fiabe e nelle favole occidentali, l'immagine del lupo è spesso rappresentata come una bestia diabolica e avida, con una tendenza alla corruzione e al furto.

    Questa caratterizzazione occidentale dei lupi mostra spesso la manifestazione umana della paura verso queste creature. (3)

    3. Volpe

    Volpe

    Immagine di monicore da Pixabay

    In epoca precristiana, la volpe era vista come un simbolo che rappresentava le divinità, come il simbolo della foresta o degli spiriti della montagna. In epoca cristiana, l'immagine della volpe cambiò e fu vista più come una creatura demoniaca.

    Oggi la volpe è un simbolo popolare nelle favole e nelle storie ed è spesso rappresentata come avida, astuta e disonesta. (4) Le parole "astuta", "furba", "avida" e "scaltra" sono diventate sinonimi di volpe. Anche se la volpe sembra più debole rispetto al lupo, la sua intelligenza e la sua natura astuta ne hanno garantito la sopravvivenza nelle leggende e nella narrativa. (5)

    Nell'ambito della mitologia greca, la volpe era il personaggio principale che cercava di rubare l'uva (e altri oggetti) a Bacco, il dio dell'uva. Nel cristianesimo, rubare l'uva è considerato un peccato mortale; di conseguenza, la volpe è stata collegata al concetto di eresia.

    La volpe incarna anche l'ingiustizia, il peccato, l'avidità, la lussuria e l'arroganza (6).

    4. Colore giallo

    Parete gialla grezza

    Immagine di Pexels da Pixabay

    Il giallo è il colore dell'oro e talvolta viene usato per rappresentare l'avidità. I sette peccati capitali erano qualità e vizi che si pensava fossero l'epitome delle malefatte nel cristianesimo primitivo. Ogni peccato era rappresentato da un colore. Poiché il giallo è il colore dell'oro, veniva usato per rappresentare l'avidità. (7)

    5. Colore arancione scuro

    Arancione scuro pittura

    Immagine per gentile concessione: pxhere.com

    I colori influenzano profondamente la nostra psiche. Ogni colore trasmette un messaggio diverso e ci infonde emozioni specifiche. Il simbolismo associato al colore arancione è forte. Il colore arancione può avere un impatto positivo su un osservatore e negativo su un altro, a seconda della percezione.

    L'arancione può ricordare le placide serate autunnali, l'ottimismo, l'entusiasmo e la fiducia in se stessi, ma può anche connotare sentimenti di orgoglio, arroganza, inferiorità e avidità. Le diverse tonalità di arancione possono implicare diversi tipi di caratteristiche ed emozioni.

    Ad esempio:

    • L'arancione bruciato può indicare tensione, orgoglio o sentimenti di aggressività.
    • La pesca implica un livello di socievolezza più elevato e favorisce la comunicazione.
    • L'arancione con un tocco d'oro può rappresentare l'autocontrollo e la vitalità.
    • L'ambra può rappresentare l'arroganza, ma anche incoraggiare sentimenti di fiducia in se stessi e alta autostima.
    • L'arancione scuro rappresenta di solito un livello tossico di orgoglio, egoismo e avidità. Per questo motivo l'arancione scuro è spesso associato al simbolo dell'avidità.

    6. Orchidea

    Un fiore di orchidea

    Cortesia immagine: pikrepo.com

    Il termine "orchidea" deriva dalla parola greca "Orchis", che significa "testicolo". Nel corso della storia, l'orchidea è stata associata a molti attributi e sentimenti, tra cui la lussuria, la ricchezza e l'avidità. Questo fiore è noto anche come "viola lungo", "dita di donna" e "capelli di donna" (8).

    Per la cultura giapponese le orchidee erano un segno di ricchezza, lealtà e prosperità. Le orchidee erano spesso nascoste all'interno dei templi come offerte a una divinità o come eleganti decorazioni. Durante l'epoca vittoriana, le orchidee rare erano esposte dai reali e dalle classi d'élite. Erano viste come un segno di lusso e raffinatezza. (9)`

    7. Colore verde

    Erba verde

    Cortesia immagine: pixahive.com

    Il verde riflette la natura e simboleggia la freschezza e la fertilità. Questo colore dà anche una sensazione di sicurezza. Tuttavia, il colore verde scuro rappresenta l'ambizione, l'avidità e la gelosia.

    Quando il verde è mescolato con il giallo, il colore giallo-verde indica malattia e natura codarda. Il verde dà un effetto calmante agli occhi ed è considerato un colore freddo. (10)

    8. Narciso

    Narcisi

    Foto di Maria Tyutina da Pexels

    Il narciso, noto anche come Narciso, potrebbe essere associato all'avidità. Un narcisista è una persona estremamente coinvolta in se stessa al punto da ignorare i bisogni di coloro che la circondano. Anche questo può essere foriero di avidità. (11)

    Guarda anche: I 15 principali simboli di fertilità con i loro significati

    9. Caprifoglio

    Caprifoglio

    Ardfern, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

    Il caprifoglio ha un nettare dolce che si può mangiare e rappresenta la golosità, un'emozione negativa legata all'avidità. (13)

    10. Segno del dollaro

    Segno del dollaro

    Font Awesome Free 5.2.0 di @fontawesome - //fontawesome.com, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons

    Il simbolo del dollaro può essere considerato come l'ultima ricchezza e si ispira all'avidità umana. Sebbene sia usato principalmente per il denaro, è anche un simbolo di una società capitalistica che spinge le persone ad accumulare ricchezza e a sottrarla agli altri. L'avidità spinge alle guerre, all'odio e alla gelosia. (19)

    11. Gallo

    Gallo

    Mabel Amber Via Pixabay

    Nel Buddismo, i tre veleni sono l'avidità, l'odio e l'illusione. Il gallo è un simbolo dell'avidità nelle pratiche buddiste. (11)

    12. Drago

    Un drago rosso cinese durante un festival del Capodanno cinese

    Annette Miller via Pixabay

    Il drago era una creatura importante e il suo simbolo veniva utilizzato con significati diversi, come nella mitologia norrena e poi nei paesi scandinavi. I draghi occidentali erano un simbolo del male o del diavolo, mentre quelli scandinavi rappresentano l'avidità o l'orgoglio. (14) (15)

    13. Maiale

    Un maiale in cortile

    Cortesia immagine: pxhere.com

    Guarda anche: La moda francese degli anni '70

    Il maiale ha diversi significati nella cultura mondiale ed è stato usato nella letteratura e nell'arte per simboleggiare questi significati. Il maiale può essere sinonimo di estrema gioia e celebrazione, paura o repulsione.

    Quando invece rappresenta attributi negativi, può essere usato per l'avidità, l'ingordigia e la sporcizia. Questi attributi sono stati spesso usati anche per gli esseri umani, mettendo in relazione una persona con un maiale. (16)

    14. Locuste

    Locusta da giardino

    Charles J. Sharp, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    In molte culture, gli insetti sono utilizzati anche per rappresentare qualità positive e negative: le locuste sono state usate per rappresentare l'avidità e, più letteralmente, la peste e la distruzione.

    Se da un lato le locuste sono insetti estremamente voraci, in grado di spazzare via interi raccolti, dall'altro sono anche facili prede per i roditori. In questo modo, le locuste non solo possono portare alla fame e al fallimento dei raccolti, ma a causa dei roditori che si nutrono di questi insetti, possono anche diffondere germi e malattie. (17) (18)

    15. Mammona

    È un termine biblico usato notoriamente da Gesù nel Vangelo di Matteo e si riferisce alle ricchezze mondane. È stato usato da Gesù nel suo famoso Discorso della montagna e compare anche nel Vangelo di Luca.

    La letteratura medievale si riferisce spesso ad esso come a un demone o a un dio malvagio. Dal XVI secolo è stato usato per indicare qualcuno che persegue negativamente la ricchezza. È usato sia in contesti religiosi che secolari. (20)

    Sintesi

    L'avidità, o il desiderio di guadagno materiale, è stata identificata come indesiderabile nel corso della storia dell'umanità. L'avidità può riguardare il cibo, il denaro, la terra, il potere o lo status sociale. L'avidità è spesso nota per creare un conflitto tra gli obiettivi personali e gli obiettivi sociali di un individuo, nonché la sua reputazione.

    Quali di questi 15 simboli dell'avidità conoscevate già? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

    Riferimenti

    1. //www.muddycolors.com/2013/09/seven-deadly-sins-carousel-greed/
    2. //worldbirds.com/wolf-symbolism/
    3. Jesse, Lisa, "Wolves in Western Literature" (2000). Progetti del Chancellor's Honors Program. //trace.tennessee.edu/utk_chanhonoproj/391
    4. //www.wsl.ch/land/products/predator/paper2.htm
    5. //core.ac.uk/download/pdf/19144987.pdf
    6. //www.gongoff.com/symbology/the-fox-symbolism
    7. //www.webfx.com/blog/web-design/7-deadly-sins-represented-with-web-design-colors/
    8. //woodville4.tripod.com/meaning.htm
    9. //orchidrepublic.com/blogs/news/orchid-flower-meanings
    10. //homepages.neiu.edu/~jgarcia130/cs300/colorgreen.html
    11. //it.wikipedia.org/wiki/Tre_veleni
    12. //www.uniguide.com/daffodil-flower-meaning-symbolism/
    13. //gd230typographywinter2013.blogspot.com/2013/02/seven-deadly-sins-murphy-flowers.html
    14. //www.thedockyards.com/ancient-dragons-scandinavian-folklore-mythology/
    15. //www.wcl.govt.nz/blogs/kids/index.php/2011/01/20/what-do-dragon-symbols-mean/
    16. //creative.colorado.edu/~ruhu7213/web/labs/lab-02/lab-02-wiki.html
    17. //it.wikipedia.org/wiki/Insetti_in_letteratura
    18. //www.livemint.com/mint-lounge/features/locust-attack-an-ancient-threat-of-damage-and-destruction-11590485590193.html
    19. //levant2aus.com/blogs/design-meanings/the-ultimate-wealth-dollar-sign-design
    20. //www.britannica.com/topic/mammon

    Immagine di testa di un lupo per gentile concessione: wikipedia.org / (CC BY-SA 2.0)




    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.