I 17 principali simboli dell'amore incondizionato con il loro significato

I 17 principali simboli dell'amore incondizionato con il loro significato
David Meyer

Quando si parla di simboli incondizionati, probabilmente si pensa ai simboli d'amore contemporanei come il cioccolato, i cuori e gli splendidi gioielli di tutto il mondo. Sebbene questi oggetti siano un'adorabile dimostrazione d'amore e di dedizione, esiste una pletora di altri simboli unici dell'amore incondizionato che sono stati utilizzati per rappresentare l'amore nel corso della storia.

Il simbolismo dell'amore esiste da sempre: ci sono molti simboli d'amore unici e bellissimi in tutto il mondo e nel corso della storia.

Allora, cosa rappresenta l'amore?

Pagine di antiche leggende sono dedicate ai tentativi degli innamorati di trovare e mantenere il proprio partner ideale. Non c'è da stupirsi che all'epoca si offrissero regali come segno di affetto reciproco. La maggior parte di questi emblemi persiste tuttora, anche se altri sono caduti in disuso.

Ecco i 15 principali simboli dell'amore incondizionato:

Indice dei contenuti

    1. Cuore

    Un cuore disegnato

    Immagine di kaboompics da Pixabay

    Essendo il simbolo d'amore più universale e conosciuto al mondo, il cuore è diventato un simbolo d'amore. Il fiore è il giglio, che rappresenta l'inizio della compassione, dell'amore romantico e della cura. Per migliaia di anni, il cuore è stato l'emblema più conosciuto dell'amore incondizionato.

    2. L'arpa

    Un'arpa custodita in un giardino

    Immagine per gentile concessione: pxhere.com

    L'arpa è un segno d'amore nella cultura celtica e funge da collegamento tra la terra e il cielo.

    In Islanda e Norvegia si dice che le corde dell'arpa assomiglino a una scala, a significare l'ascesa a livelli più alti dell'amore. Grazie ai loro toni delicati, in passato le arpe sono state utilizzate anche nelle ballate d'amore.

    Nel cristianesimo, l'arpa è considerata un simbolo significativo: si suppone che il re Davide abbia suonato l'arpa davanti al Signore per proclamare il suo amore eterno e la sua devozione.

    3. Cigni

    Cigni bianchi

    Immagine per gentile concessione: pikrepo.com

    Questi uccelli bianchi sono stati a lungo utilizzati come simboli d'amore e sono presenti in tutto il mondo, con il significato di amore e dedizione.

    I cigni si accoppiano per tutta la vita e sono spesso immortalati con il becco unito e il collo a forma di cuore. Sono legati alle antiche dee dell'amore romane e greche come segno d'amore.

    4. Quarzo rosa

    Quarzo rosa

    Immagine di xtinarson da Pixabay

    Le antiche storie greche, egiziane e cinesi parlano del quarzo rosa. Dal 600 a.C., questa pietra rosa è da sempre un emblema dell'amore, che esprime adorazione!

    Si ritiene che il quarzo rosa, se usato insieme alla meditazione e al lavoro sulle intenzioni, costruisca l'amore per se stessi e attragga il tipo di amore e di relazioni romantiche che si stanno cercando.

    Alcuni suggeriscono addirittura che indossare il quarzo rosa vi trasformerebbe in una "calamita d'amore".

    Il quarzo rosa è una gemma che significa tranquillità e amore incondizionato. Aiuta ad aprire il cuore, a insegnare il vero significato dell'amore e a guarire profondamente. Le persone indossano questa pietra per ricordarsi di amare se stesse e di praticare l'accettazione, in modo da poter attrarre le cose che desiderano veramente!

    5. Claddagh

    Anelli Claddagh tra le ortensie viola

    Mégane Percier via Pixabay

    Una corona, un cuore e due mani compongono questo emblema d'amore celtico della tradizione irlandese.

    L'anello Claddagh è un oggetto di gioielleria tradizionale che viene solitamente indossato come fede di fidanzamento o di matrimonio, oltre che come anello di amicizia.

    Un uomo di nome Richard viene portato in schiavitù nella narrazione di Claddagh. Per tutta la durata della prigionia ruba una particella d'oro per costruire un anello per Margaret, il suo vero amore. Costruisce l'anello, fugge e lo consegna a Margaret quando ha abbastanza oro (lei gli è rimasta fedele durante la sua assenza e ha accettato il suo anello).

    6. Mele

    Mela rossa

    Foto di PIXNIO

    Le mele sono state utilizzate come segno di amore incondizionato nella mitologia greca e norrena, oltre che nell'antica cultura cinese. Si pensava che le mele rappresentassero l'abbondanza e che aiutassero le coppie a formare relazioni durature.

    Guarda anche: Il simbolismo di rocce e pietre (i 7 principali significati)

    Nell'antica Grecia, far oscillare una mela verso gli altri dimostrava che li si amava!

    L'Epigramma VII, Platone, dice: " Ti lancio la mela e, se sei disposta ad amarmi, prendila e condividi con me la tua fanciullezza; ma se i tuoi pensieri sono quelli che prego non siano, anche allora prendila e considera quanto sia breve la bellezza. "

    Guarda anche: Quale abbigliamento è nato in Francia?

    Anche se lanciare una mela al proprio amore può non sembrare molto romantico al giorno d'oggi, creare una torta di mele per qualcuno potrebbe essere una meravigliosa rivisitazione contemporanea di un'antica usanza.

    7. Cupido

    Cupido con fiocco

    Nita Knott via pixy.org

    Nell'arte romana e greca Cupido è spesso raffigurato con una freccia o un arco, che usa per trafiggere il cuore delle persone e farle innamorare perdutamente.

    Viene anche comunemente mostrato bendato per simboleggiare la cecità dell'amore.

    8. L'infinito

    Il simbolo dell'Infinito

    MarianSigler, dominio pubblico, via Wikimedia Commons

    L'infinito come segno d'amore, come il nodo d'amore celtico, è costituito da anelli che non hanno inizio né fine.

    L'antica Grecia, l'India, Roma e il Tibet utilizzavano l'infinito come simbolo d'amore.

    9. Rose

    Rosa rossa

    Immagine per gentile concessione: pxhere.com

    Le rose rosse sono un simbolo contemporaneo del matrimonio e dell'amore in tutto il mondo, ma in origine erano usate per simboleggiare la devozione nell'antichità.

    Le rose rosse sono spesso associate alle belle dee della mitologia romana e greca.

    Ogni tonalità di rosa ha il suo significato:

    • Il giallo denota un affetto gioioso.
    • Il rosso denota un affetto ardente.
    • Il rosa è il colore del vero amore.
    • Il bianco simboleggia la purezza e l'innocenza.

    10. Conchiglie

    Conchiglie

    Desarashimi1, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons

    Le conchiglie erano usate come segno d'amore nell'antica Grecia, a Roma e in India.

    Le divinità greche, romane e indù dell'amore, Afrodite, Venere e Lakshmi, sono tutte rappresentate con conchiglie, il cui forte involucro indica la protezione dell'amore.

    11. Foglia d'acero

    Foglia d'acero

    Immagine di Nick115 da Pixabay

    La foglia d'acero è forse il più versatile di tutti i simboli d'amore!

    I rami di acero sono utilizzati dalle cicogne nei loro nidi, rendendo la foglia un segno di fertilità e di gioia per la nascita di un nuovo bambino.

    In Giappone e in Cina, la foglia d'acero è considerata uno dei simboli d'amore più belli e sinceri.

    Per allontanare i diavoli e aumentare il piacere sessuale, gli immigrati nordamericani disponevano le foglie sui piedi.

    Si dice che la foglia d'acero significhi la meraviglia e la dolcezza dell'amore, simile alla dolcezza dello sciroppo d'acero.

    12. Ankh

    L'Ankh egiziano o la chiave della vita

    Devanath via Pixabay

    Come segno protettivo, l'Ankh è una scelta popolare per la body art e i tatuaggi. L'Ankh, spesso conosciuto come Croce della Vita, Crux Ansata o Chiave della Vita, era e continua a essere l'emblema d'amore più noto nell'antico Egitto.

    Grazie all'anello sulla sommità, imita una croce cristiana. È un simbolo di immortalità e di vita, poiché simboleggia entrambe le cose.

    13. Kokopelli

    Kokopelli

    Booyabazooka Pubblico dominio, via Wikimedia Commons

    In Nord America, è il simbolismo Hopi. L'emblema di Kokopelli, noto come máhu, raffigura spiriti simili a insetti. L'essere spirituale è rappresentato come una goffa cavalletta che porta un flauto di legno nell'opera d'arte.

    La musica ha un effetto curativo fisico e spirituale che può essere percepito. I maschi usavano flauti d'amore per adescare le donne nelle usanze matrimoniali Hopi. Erano soliti bruciare i flauti dopo il matrimonio, per non suonarli mai più.

    14. Il nodo d'amore di Triskeles

    Un classico nodo d'amore celtico

    AnonMoos ; Erin Silversmith, dominio pubblico, via Wikimedia Commons

    Il "nodo d'amore celtico" è un altro nome della Triscele, uno dei primi emblemi celtici, i cui tre lati rappresentano gli elementi acqua, terra e fuoco.

    L'unicità, l'amore e l'esistenza senza fine sono simboleggiati dalla linea continua. Il significato dei tre lati è incerto, ma alcuni simbologi ritengono che rappresentino il movimento, il moto o l'energia.

    15. Il menat nella cultura afro-egiziana

    Contrappeso di Menat

    Metropolitan Museum of Art, CC0, via Wikimedia Commons

    Menat afro-egiziana Il nome della dea Hathor è Menat, conosciuta come la dea del cielo, una dea molto conosciuta e una divinità del cielo.

    È venerata come protettrice della danza, della musica, delle cure materne e della gioia per la sua generosità. Nell'antico Egitto le donne venivano chiamate Menat. Nell'aldilà agisce come guida, accompagnando le anime dei defunti nel loro passaggio.

    16. Padme Lotus -Ashtamangala Asia

    Padme Lotus / Om Mani Padme Hum Hri

    © Christopher J. Fynn / Wikimedia Commons

    Il fiore Padme, spesso conosciuto come fiore di loto, ha molti significati diversi: l'armonia è simboleggiata da un loto a otto petali, mentre un loto a 1.000 petali simboleggia l'illuminazione.

    Il fiore o il seme di loto è un simbolo di possibilità. "Om Mane Padme" è un mantra buddista che significa "il diamante nel loto": tutti hanno la capacità di diventare illuminati.

    Il colore del Padme e il modo in cui viene utilizzato possono alterarne il significato. Il bianco è un colore che simboleggia purezza e perfezione.

    17. Chakra asiatici -Anahata Chakra del cuore

    Anahata chakra

    Atarax42, CC0, via Wikimedia Commons

    La parola "non bloccato" è Anahata, che si trova al centro. I buddisti la chiamano Dharma ed è un simbolo di armonia, benessere, compassione e cura.

    L'emblema è costituito dal fiore di loto verde con dodici petali e da uno "yantra" - due triangoli che si incrociano - che rappresenta l'incontro tra uomini e donne.

    Sintesi

    Questi 17 simboli dell'amore incondizionato rappresentano un legame senza precedenti!

    Immagine di testa per gentile concessione: pxhere.com




    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.