I 17 principali simboli della grazia e il loro significato

I 17 principali simboli della grazia e il loro significato
David Meyer

La parola "grazia" deriva dal latino "gratis", che significa "gradito". Il termine grazia è sinonimo di portamento, raffinatezza ed eleganza. La parola grazia ha anche un elemento spirituale: è vicina alla parola greca "charis", che si traduce in "favore di Dio".

Questo è anche legato alla grazia divina di Dio e alla sua qualità di perdonare i peccati delle persone. Nell'antichità, i re venivano spesso chiamati "Vostra Grazia", versione abbreviata di "Per Grazia di Dio", termine che implicava il concetto che i re traevano la loro natura dispotica di governare da Dio.

Diamo un'occhiata ai 17 simboli di grazia più importanti:

Indice dei contenuti

    1. Cigno

    Cigno bianco

    Yerpo, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

    Il cigno è sempre stato un simbolo di bellezza, amore e purezza. Il suo collo sottile e ricurvo e il suo piumaggio bianco riflettono la grazia. Nella mitologia greca, il cigno era il simbolo di Afrodite (la dea della bellezza e dell'amore). L'opera di Ovidio "Metamorfosi" menziona Afrodite che cavalca un carro con cigni alati.

    Numerosi balletti e opere liriche ritraggono la grazia e la bellezza dei cigni. Il Lago dei cigni di Tchaikovsky, del 1877, raffigura la grazia di questi uccelli acquatici attraverso ballerine che indossano abiti bianchi.

    Anche la corona britannica ha un legame con i cigni: la regina britannica ha il diritto di reclamare qualsiasi cigno in acque libere che non sia contrassegnato. (1)

    Nella religione cristiana, i cigni sono anche un riflesso della grazia e della purezza e sono visti come un emblema che rappresenta l'amore di Dio.

    Nei miti celtici, i cigni rappresentavano il potere curativo del sole. I cigni sono apparsi anche come messaggeri nei racconti irlandesi e gaelici, trasmettendo soprattutto messaggi d'amore e di bellezza. (2)

    2. Arcobaleno

    Campo arcobaleno nuvoloso

    Immagine di realsmarthome da pixabay.com

    Nel cristianesimo, l'arcobaleno è ampiamente considerato un simbolo della grazia di Dio. Questo simbolismo deriva dal racconto di Noè e del grande diluvio. Il libro della Genesi dice che Dio ha promesso di non portare mai più un diluvio che distruggesse l'umanità e tutte le creature viventi (3).

    L'arcobaleno rassicurò Noè sul fatto che un diluvio di quella portata non si sarebbe mai più ripetuto. Una volta terminato il diluvio, Dio strinse un'alleanza con Noè, la sua famiglia, i suoi discendenti e tutte le creature viventi. L'arcobaleno simboleggiava questa promessa e serviva a ricordare la speranza e l'impegno di Dio nei confronti della terra. L'arcobaleno è anche simbolo della santità e della bellezza di Dio.

    I teologi chiamano l'arcobaleno simbolo della grazia di Dio. Attraverso l'arcobaleno, Dio promette di frenare la sua ira. L'arcobaleno simboleggia la speranza e la promessa di Dio. Dio promette di fornire il sole e la pioggia, le stagioni, il raccolto e la coltivazione. (4)

    3. Gazzella

    Primo piano di una gazzella

    Immagine per gentile concessione: Piqsels

    La gazzella è simbolo di agilità, velocità, consapevolezza, bellezza e grazia. Capaci di raggiungere velocità elevate, le gazzelle possono procedere a zig zag da una parte all'altra per eludere i predatori. (5)

    Il simbolismo associato alla gazzella ricorda di indirizzare tutta l'energia verso il pensiero positivo. Le gazzelle ricordano di lasciar andare la paura, di agire e di andare avanti. Le gazzelle ricordano anche di essere vigili e attente a ciò che ci circonda. (6) La gazzella è anche un simbolo di grazia quando è sotto pressione. Vale la pena di notare che anche durante il volo le gazzelle emanano eleganza e bellezza.

    Una gazzella è in grado di superare un ghepardo semplicemente grazie alla sua efficienza di movimento. (7)

    4. Lotus

    Loto che galleggia nell'acqua

    Immagine per gentile concessione: pixabay.com

    Il fiore di loto è considerato sacro nell'induismo e nel buddismo, ma anche nell'antica religione e cultura egizia. Il fiore di loto simboleggia l'epitome della bellezza divina.

    Il dispiegarsi dei petali del Loto implica l'espansione della propria anima e la realizzazione del suo potenziale interiore. Nell'ambito del credo buddista, il fiore di Loto è sinonimo di grazia, eleganza e bellezza, oltre a rappresentare la purezza della mente e del corpo. (8)

    Il fiore di loto è anche legato allo stile raffinato. È elegante il modo in cui naviga nella vita, scivolando attraverso i pantani con grazia e delicata eleganza. Possiamo imparare una lezione di vita da questa caratteristica del loto: non dobbiamo sempre uscire da una situazione negativa con la forza, ma possiamo gestire la situazione con lungimiranza e facilità nel trovare una soluzione. (9)

    5. Perla

    Una perla in riva al mare

    Foto di Schäferle di Pixabay

    Spesso considerata la "regina delle gemme", la perla è simbolo di grazia e bellezza. Nelle culture occidentali, questo simbolismo deriva dal legame della perla con la dea greca dell'amore, Afrodite.

    Quando Afrodite fu creata con la schiuma di mare, cavalcò una conchiglia per raggiungere l'isola di Citera. Per questo motivo, le perle e le conchiglie erano legate ad Afrodite. Molte culture antiche dell'Asia associavano l'aspetto magico delle perle ad una presenza divina.

    Nella mitologia cinese si pensa che le donne drago indossassero collane di grandi perle. Un altro mito cinese narra che quando i draghi combattevano tra le nuvole, una perla cadde dal cielo. Un ragazzo trovò la gemma e la inghiottì per proteggerla. Il ragazzo divenne quindi un drago.

    6. Gatto

    Gatto bianco e nero

    ChloeanneH, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    Poiché i gatti sono simbolo di portamento e grazia, sono anche fonte di ispirazione per le modelle che sfilano. La camminata della modella deve avere il portamento della camminata di un gatto, con un'aura di grazia e sicurezza.

    Le modelle di maggior successo nel corso della storia sono note per le loro passerelle eccezionali. Nell'antico Egitto, i gatti erano considerati religiosi e venerati per la loro saggezza e forza. Erano anche simbolo di portamento e grazia. I gatti erano rispettati dai faraoni e sono anche raffigurati nell'antica architettura egizia e nei geroglifici.

    Anche Bastet, una dea egizia, è raffigurata con la testa di un gatto. Gli Egizi incontravano gatti della giungla, leoni e pantere. I gatti più piccoli erano soliti vivere tra gli esseri umani e gli Egizi li ammiravano per la loro natura complessa e le loro duplici caratteristiche. Questi felini combinavano con facilità grazia e produttività, dolcezza e aggressività, nonché pericolo e rapidità. (10)

    7. Pianta di ruta

    Piante di ruta

    Zeynel Cebeci, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    La ruta è comunemente nota anche come erba della grazia, un'erba popolare nella storia che ha molto da offrire: può insaporire i vostri piatti preferiti e, se aggiunta con parsimonia, è anche un repellente organico per i parassiti. Questa erba aromatica è un'ottima aggiunta a qualsiasi giardino.

    La pianta della ruta è anche simbolo di purezza e virtù in Francia. Nei matrimoni lituani, una sorgente di ruta viene regalata alle coppie che si sposano per chiarire il loro matrimonio. Come parte dei diritti culturali del matrimonio lituano, la sposa indossa una corona fatta con la pianta della ruta. Questa corona viene bruciata durante la cerimonia e simboleggia il suo passaggio all'età adulta e le sue responsabilità.la maternità porta (11)

    Originaria dell'Europa meridionale e dell'Africa settentrionale, si è adattata anche ai climi più freddi dell'Australia, del Nord America e dell'Europa settentrionale. Oggi la ruta è molto apprezzata per il suo valore ornamentale, ma è anche rispettata per i suoi usi erboristici nella storia. (12)

    8. Fiocchi di neve

    Fiocco di neve

    La misteriosa formazione dei fiocchi di neve, la loro bellezza e la loro silhouette ipnotizzante sono presenti nei miti e nelle leggende, per cui sono stati profondi simboli di purezza e grazia. La filosofia Zen descrive i fiocchi di neve come un simbolo perfetto della vita stessa e di tutti gli eventi che la compongono.

    Da qui il proverbio zen "il fiocco di neve non cade mai nel posto sbagliato", che implica che tutto è pianificato; nulla accade mai per caso" (13) Nella Cina medievale i fiocchi di neve erano visti come simboli di grazia. Un antico poema della dinastia Lui Song si rivolgeva ai migliori e ai peggiori governanti dell'epoca.

    I fiocchi di neve sono indicati come simbolo di grazia, in quanto il poema elogia gli imperatori Wu e Xiaowu. Nel poema, i fiocchi di neve sono usati come metafora del regno di Xiaowu, che ha portato pace e prosperità alla regione, come i fiocchi di neve illuminano un'area.

    9. Sole

    Sole splendente

    Immagine di dimitrisvetsikas1969 da Pixabay

    Fin dall'antichità il sole ha rappresentato la grazia divina, è la fonte primaria di calore e di luce ed è venerato per la sua forza che sostiene la vita e i raccolti. Molte culture nel corso della storia hanno utilizzato motivi solari e hanno personificato o venerato il sole.

    Gli antichi egizi consideravano il dio del sole Ra come il dio dominante del pantheon. Anche i re egizi della IV dinastia si fregiavano del titolo di "figlio di Re". Sotto il regno del re Akhenaton (1353-1336 a.C.), le qualità divine del sole furono ulteriormente glorificate.

    La luce del sole simboleggia il passaggio dell'uomo dalle tenebre della tomba alla luce e al calore. La grazia divina del sole è stata espressa in molte religioni orientali, come lo zoroastrismo, e anche nella mitologia greca. (14)

    10. Calendula

    La calendula come simbolo di grazia

    Sonamis Paul via Pixabay

    Questo fiore, considerato sacro in India perché associato alla grazia e alla fedeltà, viene utilizzato nei matrimoni per rappresentare una relazione duratura e nei templi come simbolo di grazia.

    Già i primi cristiani ponevano questi fiori sulle statue della Vergine Maria per mostrarne il bagliore spirituale e la bellezza. In molte altre culture, questi fiori vengono posti all'interno dei cuscini affinché la persona che dorme faccia bei sogni e questi si realizzino.

    11. Colomba

    Colomba bianca volante

    Immagine per gentile concessione: uihere.com

    Le colombe simboleggiano l'amore, la pace, la grazia e la purezza e compaiono nei miti e nei racconti popolari delle culture di tutto il mondo. La colomba bianca simboleggia la purezza e l'innocenza e dà l'idea di qualcosa che si trova in uno stato di esaltazione. La colomba compare nella mitologia già nel 3000 a.C..

    I mesopotamici associavano le colombe alla loro dea della fertilità Inanna, che governava l'amore ed era la dea della guerra. La colomba compare come simbolo anche nella Bibbia. Nella storia dell'Arca di Noè, Noè manda una colomba a cercare una terra asciutta adatta e lei torna con un ramo d'ulivo appena colto. Così, Noè capisce che la terra può essere abitata di nuovo.

    12. Lontra

    Una lontra

    Drew Avery, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

    La lontra è simbolo di grazia, empatia e curiosità continua, ma anche di malizia, gentilezza, amicizia e pace. Le lontre sono animali giocherelloni che amano vivere in acqua, hanno una personalità unica e sono ottime cacciatrici e nuotatrici.

    Le lontre marine spesso simboleggiano la pace e la grazia, ma anche la lealtà e la gioia. (15) Le lontre sono state oggetto di folklore e mitologia in molte culture, poiché si trovano nei corsi d'acqua e nelle zone costiere di quasi tutto il mondo.

    Gli unici continenti in cui la lontra non si trova sono l'Antartide e l'Australia. La lontra è anche apparsa come animale spirituale in numerose credenze spirituali in tutto il mondo. (16)

    Guarda anche: Qual è la pietra di nascita del 5 gennaio?

    13. L'oceano

    Ripresa dell'oceano in riva al mare

    Christopher, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons

    L'oceano è anche considerato un simbolo di grazia perché è visto come il grembo di Madre Natura, dove emerge tutta la vita. L'oceano può essere visto anche negli esseri umani, poiché le cellule del corpo umano sono per lo più costituite da acqua.

    Si dice che l'acqua salata viva all'interno di una persona sotto forma di sudore e lacrime. (17) Nel corso della storia, l'acqua è stata ampiamente vista come simbolo di grazia, potere e saggezza. L'acqua dell'oceano ha svolto un ruolo fondamentale nella creazione e nel mantenimento del mondo fisico e della vita biologica.

    La visione post-rinascimentale dell'acqua era diversa da quella antica, ma l'acqua ha sempre simboleggiato l'essenza del mondo naturale, nonché la saggezza e la bellezza. (18)

    14. Rose rosa

    Rosa rosa

    Carla Nunziata, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

    Le rose rosa rappresentano la grazia e la bellezza. Le diverse sfumature delle rose rosa possono avere significati diversi: se regalate a qualcuno una rosa rosa rosa pallido, può simboleggiare che ammirate quella persona per la sua dolcezza e la sua grazia.

    Le rose rosa danno l'impressione di innocenza e apprezzamento, ma possono anche essere l'espressione di una genuina ammirazione per una persona speciale. Una rosa rosa senza spine può anche simboleggiare l'amore e il primo sguardo.

    Questa rosa può simboleggiare un significato speciale e privato condiviso tra due persone. (19) La rosa è anche un simbolo di femminilità, grazia e dolcezza femminile, che allude alla natura gentile e morbida delle donne e trasmette sentimenti di felicità e gioia.

    Guarda anche: Gli sport dell'antico Egitto

    15. Pavone

    Un pavone blu

    Jatin Sindhu, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    Il simbolismo del pavone è molto importante perché ci spinge a pensare alla spiritualità, all'amore, all'espressione di sé e all'orgoglio. Il pavone simboleggia molti attributi come la grazia, la raffinatezza, la dignità, l'orgoglio, l'amore e la bellezza.

    Nella simbologia dei nativi americani, il pavone è sinonimo di portamento, benessere e splendore. Le piume del pavone sono note per i loro poteri curativi. La simbologia del pavone insegna quando essere umili e quando mostrare le proprie attitudini ed energie in modo positivo. Secondo i miti e le leggende dei nativi americani, il simbolo del pavone porta con sé nobiltà, guida, protezione e santità.

    Molti capi nativi americani indossavano piume di pavone per esprimere la propria saggezza e comunicare con il mondo degli spiriti. Le piume di pavone simboleggiavano anche il potere del dio del tuono, responsabile della regolazione del vento.

    Nell'induismo, il pavone è legato a Lakshmi, dea della compassione e della forza d'animo, e al dio della pioggia e del tuono, Indra.

    Nella mitologia persiana si pensava che il pavone potesse garantire la salvezza dalle disgrazie e dalle malattie; si riteneva inoltre che le piume del pavone garantissero l'immortalità e assorbissero tutte le energie nocive. (20)

    16. La spirale

    Scala a chiocciola

    Ludde Lorentz luddelorentz, CC0, via Wikimedia Commons

    La spirale è un antico simbolo del grembo materno e della fertilità. Implica che siamo i detentori della saggezza, della conoscenza e del potere e che siamo in grado di fare molto di più di quanto ci rendiamo conto. La spirale è anche legata al concetto di cerchio e rappresenta il "chiudere il cerchio".

    Questo significa che non c'è inizio né fine. Il cerchio implica la continuità e la natura eterna e perenne. La spirale riflette la completezza e il continuo cambiamento e allude alla natura in evoluzione dell'universo. (21)

    17. Bambù

    Germogli di bambù

    Foto di Clement Souchet su Unsplash

    In Asia, il bambù è simbolo di longevità, resistenza, flessibilità e grazia. Le foreste di bambù sono note per la loro bellezza e il loro fascino mistico. Il bambù è anche considerato un simbolo di armonia tra l'uomo e la natura. L'antica letteratura cinese aveva un'alta considerazione del bambù.

    Il bambù è stato descritto come un animale che si piega con la furia della tempesta, ma che riprende la sua posizione eretta quando la tempesta cessa. (22) La cultura cinese considera il bambù come un gentiluomo dalle virtù perfette. Il bambù incarna l'integrità e la flessibilità allo stesso tempo, è il perfetto equilibrio tra yin e yang o, in altre parole, tra grazia e forza.

    Il bambù implica anche una vita semplice. Richiede poche cure per fiorire e crescere. È comunemente usato in quasi tutte le fasi della vita cinese. I bambù non producono frutti o fiori. I loro tronchi cavi ricordano l'umiltà e la presenza di un cuore privo di arroganza. (23)

    Conclusione

    Il concetto di grazia, eleganza e raffinatezza si riflette in modo significativo nei simboli sopra elencati. La grazia e la bellezza si trovano in ciò che vediamo continuamente intorno a noi, come gli animali, le piante, l'arcobaleno, i fiocchi di neve e l'oceano.

    Quali di questi simboli vi erano già noti come riflesso di queste qualità? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

    Riferimenti

    1. //symbolsage.com/symbols-of-grace-list/
    2. //worldbirds.com/swan-symbolism/
    3. //symbolsage.com/symbols-of-grace-list/
    4. //www.christian.org.uk/features/the-true-meaning-of-the-rainbow/
    5. //www.shamanicjourney.com/gazelle-power-animal-symbol-of-awareness-speed-grace
    6. //www.spirit-animals.com/gazelle-symbolism/
    7. //www.hep6.com/gazelle-symbolism-facts-meaning-totem-spirit-power-animal/
    8. //diwerent.com/blog/il-fiore-di-loto-potente-simbolo-della-fede-e-della-meraviglia-biologica-284
    9. //www.whats-your-sign.com/lotus-flower-meanings.html
    10. //www.arce.org/resource/cats-bastet-and-worship-feline-gods
    11. //theherbexchange.com/grace-your-garden-with-rue/
    12. //www.greenwomansgarden.com/node/35
    13. //www.faena.com/aleph/snowflakes-symbols-of-individual-perfection
    14. Il simbolismo solare di Dante. John Anthony Mazzeo. American Association of teachers of Italian. Vol. 33, No. 4 (Dec., 1956), pp. 243-251.
    15. //www.mysacredspacedesign.com/what-does-an-otter-spirit-animal-mean-and-symbolize/
    16. //www.uniguide.com/otter-meaning-symbolism-spirit-animal-guide/
    17. //infinitegrace.co.za/expressions-of-grace/symbols-of-grace-images/
    18. //onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/047147844X.wh100
    19. //holidappy.com/idee-regalo/Meaning-Pink-Roses
    20. //worldbirds.com/peacock-symbolism/
    21. //infinitegrace.co.za/expressions-of-grace/symbols-of-grace-images/
    22. //ibuku.com/resources/bamboo-facts/
    23. //www.bamboowisdomacu.com/about/about-bamboo-wisdom/

    Immagine di testa dell'arcobaleno per gentile concessione: Immagine di James Wheeler da Pixabay




    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.