I 23 principali simboli della vita nel corso della storia

I 23 principali simboli della vita nel corso della storia
David Meyer

Il tema della "vita" è davvero interessante e ha ricevuto molta attenzione nel corso degli anni. Per decenni, le persone hanno utilizzato vari simboli per rappresentare la vita.

Guarda anche: Le rane nell'Antico Egitto

Molti di questi sono prodotti di più religioni e culture, mentre altri sono universalmente riconosciuti. Il concetto di vita è presente fin dall'inizio.

Tuttavia, con il passare del tempo, i simboli utilizzati per rappresentarlo si sono notevolmente evoluti, mentre alcuni di quelli antichi sono rimasti invariati.

Dal vento e dall'acqua all'Ankh egiziano, la varietà è infinita.

Di seguito abbiamo elencato i 23 simboli più importanti della vita nel corso della storia e delle culture, fino ad oggi.

Indice dei contenuti

    1. L'Ankh

    L'Ankh egiziano o la chiave della vita

    Devanath via Pixabay

    Questo famoso simbolo di vita, originario dell'antico Egitto e risalente al primo periodo dinastico (3150-2613 a.C. circa), viene comunemente chiamato anche "chiave della vita" o "croce della vita".

    L'ankh rappresenta l'esistenza mortale e l'aldilà, ed è proprio il collegamento con l'aldilà che lo ha reso un simbolo importante per i cristiani copti d'Egitto nel IV secolo d.C..

    Inoltre, è considerata il simbolo della promessa di vita eterna di Cristo attraverso la fede nella sua resurrezione ed è quindi probabile che sia l'origine della croce che i cristiani usano oggi.

    Se vi state chiedendo che aspetto abbia, si tratta fondamentalmente di una croce, la cui parte superiore è costituita da un anello. Di solito è una croce d'oro semplice, ma a volte è decorata con simboli.

    2. Il Sole

    Il Sole / Il simbolo della vita che rappresenta lo spirito

    Immagine per gentile concessione: maxpixel.net

    Sfera di energia, il sole è spesso considerato un simbolo di vita: è la fonte della vita, senza la quale non saremmo vivi.

    La forma circolare del sole è considerata una rappresentazione dello spirito, che simboleggia l'origine, il luogo da cui è emersa la vita, l'energia e la vita.

    Fornisce vita, luce e calore a tutti gli esseri sulla Terra, alimenta la forza della vita e, pertanto, può essere simbolo della vita stessa.

    3. Il seme della vita

    I sette cerchi / Il seme della vita

    seme della vita di Anthony Ledoux dal Progetto Noun

    Come suggerisce il nome, è la spina dorsale dell'universo e di tutto il creato. È composto da un totale di sette cerchi, di cui il principale al centro e sei intorno ad esso.

    I cerchi si sovrappongono l'uno all'altro, creando un disegno simile a quello degli anelli intrecciati. Quello al centro sembra un piccolo fiore che sboccia.

    Nella geometria sacra, i cerchi sono usati per rappresentare i cicli. Nel seme della vita, i sette cerchi sono spesso una rappresentazione dei sette giorni della creazione, con ognuno dei sette cerchi che rappresenta un aspetto diverso nella creazione dell'universo.

    La sovrapposizione sta a significare che questi eventi erano molto legati l'uno all'altro, ognuno dei quali ha aggiunto qualcosa alla creazione del successivo.

    4. Triskele

    Simbolo di Triskele / Spirali interconnesse legate al concetto di vita

    XcepticZP / Pubblico dominio

    Questo simbolo è costituito da tre spirali interconnesse, legate all'idea di vita e al concetto di infinito.

    Inoltre, simboleggia anche il sole, la rinascita e l'aldilà. Nell'arte celtica, il triskele è una rappresentazione della Dea Madre.

    Era un simbolo di vita e di gravidanza, poiché ogni spirale rappresentava i tre mesi in cui il sole completava la sua spirale.

    Il triskele simboleggiava quindi la gravidanza, in quanto rappresentava un totale di 9 mesi. Si può sostenere che la sua interconnessione può essere utilizzata per rappresentare la vita eterna e la continuità del tempo, in quanto il simbolo del triskele si snoda l'uno nell'altro in una linea continua.

    5. Ruota del Dharma

    Ruota di Dharna / Dharmachakra o Ruota della Legge

    Foto di Antoine de San Sebastian via Pixabay

    Un altro simbolo circolare, la ruota del dharma, simboleggia il cerchio ripetitivo della nascita e della rinascita. Comunemente nota come Dharmachakra e Ruota della Legge, raffigura la vita buddista.

    Tuttavia, le sue radici si trovano anche in molte altre religioni, come il giainismo e l'induismo. Si può dire che simboleggia la vita in quanto si basa sugli insegnamenti di Buddha, che nel buddismo è considerato la base per cui la vita dovrebbe essere vissuta.

    La ruota è composta da otto raggi color oro, ognuno dei quali è collegato all'Ottuplice Sentiero del Buddismo. Le tre forme al centro ricordano il simbolo Yin Yang.

    6. Acqua

    L'acqua è un importante simbolo di vita

    Yoann Boyer yoannboyer, CC0, via Wikimedia Commons

    L'acqua, elemento essenziale, costituisce il 70% del corpo umano, motivo per cui non possiamo sopravvivere senza di essa.

    Ma l'acqua è anche un importante simbolo di vita: non solo ci dà la vita, ma ne è anche l'origine. Fin dall'inizio della storia, l'uomo ha sempre avuto un rapporto profondo con l'acqua.

    Nelle diverse religioni ha un significato immenso per una serie di motivi: nel cristianesimo, ad esempio, i cristiani vengono battezzati con l'acqua, che è considerata una purificazione dell'anima.

    Inoltre, nella filosofia tradizionale occidentale, l'acqua è uno dei quattro elementi fondamentali per la vita: non sorprende quindi che sia uno dei simboli della vita stessa.

    7. La Pasqua e la Resurrezione

    Simbolo di vita e rinascita / Icona della Resurrezione raffigurante Cristo

    Surgun100, dominio pubblico, via Wikimedia Commons

    Nel cristianesimo, la Pasqua e la Resurrezione sono potenti simboli di vita e di rinascita e le loro radici possono essere fatte risalire a feste come quelle celtiche di Beltane e Ostara.

    Ostara era la dea della fertilità con radici nella cultura e nella religione tedesca.

    Il simbolo della Pasqua e della Resurrezione risale agli Zoroastriani di Babilonia, circa 4.500 anni fa.

    I fondatori della Chiesa desideravano convertire i pagani; tuttavia, nei loro sforzi, iniziarono a raccogliere le usanze delle loro feste e dei loro giorni festivi. Ben presto, il cristianesimo si caricò di tradizioni e miti pagani.

    Anche i simboli pagani delle sorgenti iniziarono a essere legati al cristianesimo, come conigli, uova e gigli.

    Inoltre, nel mondo moderno, la Pasqua cristiana ha adottato alcune somiglianze con la festa egizia di Iside.

    I temi della vita, della resurrezione, della rinascita e della trinità sono evidenti nella storia di Iside, Osiride e Horus.

    8. La croce

    La croce / Il simbolo della resurrezione

    Immagine di FelixMittermeier su Pixabay

    Uno dei più antichi simboli umani, la croce esiste da migliaia di anni ed è stata utilizzata in diverse religioni e culture, in particolare nel cristianesimo.

    La sua sovrapposizione è spesso vista come simbolo dei punti di intersezione tra i viaggi dei vivi e dei morti.

    Le linee che si intersecano e che definiscono il centro della croce rappresentano la vita stessa. Proprio come l'albero della vita, la croce diventa il centro della vita e il centro del mondo. È anche un simbolo di resurrezione, che a sua volta significa vita.

    9. Il vento

    Il vento / Uno dei quattro elementi della vita

    immagine per gentile concessione: pikrepo.com

    Il vento indica il respiro dell'universo, la rovina della sua esistenza: senza di esso, l'universo non esisterebbe, e nemmeno noi.

    Come il simbolo dell'acqua, anche il vento è uno dei quattro elementi della vita nella cultura occidentale.

    Secondo J.C. Cooper, il vento rappresenta il potere dello spirito nel sostenere la vita e in alcune religioni e culture è visto anche come la presenza della divinità.

    10. L'albero della vita

    L'albero della vita rappresenta la rinascita e i nuovi inizi.

    Foto di Stephanie Klepacki su Unsplash

    Questo simbolo millenario ha un significato in diverse culture, dai Celti ai Maya al Buddismo.

    Ciascuna delle loro connotazioni dell'albero della vita può essere diversa, ma le loro storie hanno un simbolismo simile legato alla spiritualità, alla religione e alla filosofia.

    È popolarmente rappresentata come un grande albero con le radici che si estendono verso il suolo e i rami che salgono verso il cielo.

    È un simbolo dell'interconnessione di tutte le cose nell'universo e ci ricorda il nostro legame con la Terra e la natura e il nostro bisogno di essa per vivere e crescere.

    In generale, è visto come un simbolo universale: raffigura il ciclo naturale della vita, che viene imitato dall'uomo.

    Come gli alberi perdono le foglie e cambiano colore da una stagione all'altra, così la vita umana: cadiamo e cresciamo, e cambiamo continuamente; questo è ciò che chiamiamo vita. Inoltre, rappresenta la rinascita e i nuovi inizi.

    11. Fenice

    La fenice è una rappresentazione reale della vita

    Immagine per gentile concessione: needpix.com

    Questo uccello è una rappresentazione reale della vita stessa, perché vive fino a 1000 anni!

    La fenice è un uccello mitologico che ha piume di numerosi colori e una coda variopinta. Secondo la leggenda, quando una fenice muore, forma un nido intorno a sé, che poi esplode in fiamme.

    L'uccello fenice muore bruciato, insieme a tutti i materiali, compresi i ramoscelli e i rami che ha usato per costruire il nido. Alla fine, tutto ciò che rimane sono le sue ceneri.

    Tuttavia, la storia non finisce qui: la creatura mitologica è nota per dare vita a una nuova vita dalle sue ceneri.

    Come l'uccello continua a vivere, anche se in una forma leggermente diversa, così la vita umana continua ad andare avanti. Rappresenta il ciclo della vita in cui, anche se moriamo, siamo ancora vivi in qualche forma, sia attraverso la nostra prole.

    Può anche essere un simbolo del modo in cui viviamo la nostra vita: eliminiamo costantemente l'energia negativa e le cattive abitudini e ne facciamo nascere altre più positive e salutari, come in un ciclo costante della vita.

    12. Cerchio

    Il cerchio / Viviamo la nostra vita come il disegno di un cerchio

    Immagine per gentile concessione: pikrepo.com

    Questa forma è, in sostanza, un simbolo potente che viene utilizzato per rappresentare la vita. Proprio come il cerchio inizia in un punto e poi termina il suo viaggio nello stesso punto, un modello simile può essere visto quando si tratta di vita.

    La nostra vita inizia con un viaggio che termina allo stesso punto di partenza, cioè alle nostre radici.

    La vita stessa viene spesso definita "cerchio della vita" proprio per questo motivo: in altre parole, il modo in cui viviamo la nostra vita è come lo schema di un cerchio.

    Molti dei simboli della vita hanno forme circolari, come avrete notato.

    13. Adamo ed Eva

    Adamo ed Eva rappresentano l'inizio della vita /

    La tentazione di Adamo ed Eva, particolare di una vetrata (XIII secolo) della cappella della Vergine - Cattedrale di Saint-Julien - Le Mans (Sarthe, Francia)

    Selbymay, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

    Questi due individui, il primo uomo e la prima donna, sono una rappresentazione della vita in quanto ne sono l'origine. Si ritiene che sia essenzialmente da loro che la vita ha avuto inizio e che tutti noi siamo stati creati.

    Sebbene sia universalmente riconosciuta, essa riveste un significato particolare in alcune religioni, come il cristianesimo e l'islam.

    Rappresentano l'inizio della vita, senza la quale non sarebbe esistita altra vita su questo pianeta, per cui la coppia è vista come un antico simbolo della vita stessa.

    14. Ouroboro

    Simbolo del serpente che mangia la coda / Uroboro sulla porta di un cimitero

    Swiertz, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

    Il serpente è la massima rappresentazione del ciclo della vita e della rinascita e deriva profondamente dalle antiche tradizioni greche, egizie e norrene.

    Legato all'alchimia, questo serpente è un serpente che si mangia la coda. Anche se si può pensare che rappresenti l'esatto contrario, è visto come un simbolo di vita ma anche di morte e rinascita.

    La sua capacità di inghiottirsi e riemergere è considerata un simbolo di vita, simile alla fenice.

    15. Fiore di loto

    Il fiore di loto rappresenta la mente, il corpo e la parola nel buddismo.

    Immagine di Couleur da Pixabay

    Fiore resistente, il loto è simbolo di vita e di molte altre cose. Nel buddismo è una rappresentazione della mente, del corpo e della parola. In altre culture, come quella egizia, è visto come simbolo di rinascita.

    Il viaggio di questo fiore risuona perfettamente con il viaggio della vita, come questo fiore che inizia il suo viaggio radicato nel fango e poi si fa strada pazientemente verso la cima, emergendo come un fiore splendidamente sbocciato che è la condizione del ciclo della vita.

    Passiamo attraverso le molte prove che la vita ci pone davanti prima di sbocciare nella migliore versione di noi stessi, emergendo come un tutt'uno.

    Shakyamuni Buddha (Siddharta) usa il fiore di loto come simbolo per rappresentare la nozione di causa ed effetto, poiché è noto che sboccia e semina contemporaneamente.

    Inoltre, i praticanti di una setta giapponese del Buddismo Nichiren Shoshu, fondato in Giappone nel 1200, cantano "Nam MyohoRengeKyo", una frase associata all'entità divina di tutti i componenti che raffigurano causa ed effetto.

    16. Rosso

    Il colore rosso rappresenta la vita

    Foto di Scott Webb da Pexels

    Il colore rosso è un colore potente che ha una varietà di significati simbolici in tutto il mondo, come la rabbia, la passione, l'amore, ecc. ma il più grande è la vita stessa.

    Il rosso è il colore che guida la forza della vita, anche dentro di noi.

    Per esempio, prendiamo tutte le emozioni citate sopra, la rabbia, la passione e l'amore: ognuna di queste emozioni ci fa sentire vivi e ognuna di esse è rappresentata dal colore rosso.

    Quando una persona è arrabbiata, si dice che il suo volto diventi "rosso", rappresentando la vita. È interessante notare che il colore del sangue o di ciò che ci mantiene in vita è anch'esso rosso. Quindi, il colore rosso di per sé può essere visto come simbolo della vita.

    17. Farfalla

    Le farfalle rappresentano il ciclo della vita

    Immagine per gentile concessione: piqsels.com

    Questa esotica creatura della natura è un eccellente simbolo di vita. Il simbolismo della farfalla è profondo e potente.

    Come molte delle altre cose menzionate sopra, la farfalla ha molti significati simbolici, come la libertà, la trasformazione, ecc. ma il più grande è quello della vita stessa.

    Quando si vede una farfalla, è piena di vita, sbatte splendidamente le ali e saltella da un fiore all'altro. È quindi il simbolo perfetto per rappresentare la vita.

    Un altro motivo per cui la farfalla viene utilizzata per rappresentare la vita è che la sua vita rispecchia il ciclo della vita.

    Proprio come la farfalla attraversa un processo di trasformazione in cui emerge come splendida creatura alata, tutto il creato attraversa un viaggio simile. Questo viaggio si chiama vita e non può sfuggire a nessuna creatura su questa terra.

    18. Il Tapuat o Labirinto

    Il Labirinto / Il simbolo Hopi della madre e del bambino

    PIRO4D via Pixabay

    Questo interessante disegno è il simbolo Hopi della madre e del bambino. Il centro del labirinto rappresenta il centro della vita dove siamo stati cresciuti fin dall'inizio.

    La culla simboleggia il luogo da cui proveniamo e a cui torneremo.

    Le altre fasi della nostra vita sono rappresentate da linee che collegano il nostro cordone ombelicale agli occhi protettivi di nostra madre.

    19. Candele

    Le candele sono una rappresentazione della vita

    Pexels via Pixabay

    La fiamma della candela è vista come una rappresentazione della vita stessa e simboleggia la luce nell'oscurità.

    Guarda anche: I 23 simboli greci più antichi con il loro significato

    La vita è un simbolo diretto di questa luce: come la fiamma continua a danzare fino a quando non si spegne, così la vita continua a danzare fino a quando non si spegne.

    Le candele sono un simbolo importante e potente che ha un grande significato in molte religioni e culture e che esiste da decenni.

    Portano la vita nell'oscurità e sono un bellissimo promemoria del fatto che in tutti i momenti bui che possiamo attraversare nella vita, c'è sempre la felicità, una luce che ci aspetta per abbracciarci.

    Per questo motivo sono molto utilizzati durante i funerali, come simbolo di speranza e anche di una nuova vita a cui il defunto sta accedendo.

    20. Fiore della vita

    Il Fiore della vita raffigura il ciclo della creazione

    Tomruen, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    Questo simbolo è noto per rappresentare il ciclo della creazione, di come tutta la creazione e la vita provengano in ultima analisi da un'unica fonte.

    Questa fonte si esprime attraverso il cerchio che si trova al centro del disegno, all'interno del quale si dice sia sepolto un simbolo segreto.

    Si ritiene che questo simbolo contenga gli schemi più vitali e sacri dell'intero universo. Si può considerare una sorta di progetto per tutta la vita, dagli atomi e le molecole ai pianeti e a tutto ciò che si trova nel mezzo.

    Il suo significato è profondo e spirituale e le persone di varie culture e religioni ne hanno una connotazione diversa.

    21. Covone di grano

    Il covone di grano è un simbolo di vita, fertilità e abbondanza.

    Kira Hoffmann via Pixabay

    Anche se il covone di grano può avere significati diversi in culture e religioni diverse, in generale è un simbolo di vita, fertilità e abbondanza.

    È considerato un simbolo di lunga vita, di solito più di settant'anni, ed è legato alla rinascita e alla resurrezione, a causa della natura stessa della coltura: quando la coltura emerge dal terreno e cresce in enormi steli, è simbolo di una nuova vita che sta nascendo.

    Il grano a volte è solo per simboleggiare il pane che diventa il corpo di Cristo durante la comunione.

    22. Bambù

    Il bambù è simbolo di lunga vita

    Immagine per gentile concessione: pikrepo.com

    Il bambù, una delle piante a più rapida crescita al mondo, è simbolo di lunga vita e da sempre è conosciuto come simbolo cinese di forza.

    È una pianta resiliente, proprio come lo è la vita, che continua a crescere indipendentemente dalle circostanze in cui si trova. Questa pianta conta più di 1.000 specie.

    Bellissimo simbolo di vita e longevità, viene comunemente regalato in occasione delle feste di inaugurazione della casa e quando qualcuno inizia un nuovo capitolo della propria vita.

    Questo perché state dando loro qualcosa di così pieno di vita che porterà quell'energia nelle loro vite.

    23. Cristallo rosso

    Il cristallo rosso è un simbolo di vita

    Goran Horvat via Pixabay

    I cristalli hanno molte connotazioni e simbologie, anche religiose, ma il cristallo rosso è considerato un potente simbolo di vita.

    Avendo visto il simbolismo del colore rosso e il suo legame con la vita in questo articolo, ha perfettamente senso.

    Nel cristianesimo si credeva che i cristalli fossero la rappresentazione della trascendenza e della luce dei cieli.

    Molti cristalli sono utilizzati anche per scopi curativi, per cui la simbologia del cristallo rosso e della vita si adatta perfettamente.

    Ognuno di questi 23 simboli è unico e ha una storia interessante alle spalle. Scommettiamo che non ne conoscevate nemmeno la metà, ma ora lo sapete!

    Vedi anche: I 9 fiori che simboleggiano la vita

    Riferimenti:

    1. //www.ancient-symbols.com/motherhood-symbols.html
    2. //www.theirishroadtrip.com/celtic-symbols-and-meanings/
    3. //www.quora.com/What-symbol-represents-life
    4. //umich.edu/~umfandsf/symbolismproject/symbolism.html/C/cross.html
    5. //www.sunsigns.org/sun-symbol-meanings/#:~:text=Simbolo%20e%20Simbolismo,del%20cerchio%20che%20simboleggia%20lo%20spirito.&text=E'%20un%20simbolo%20di,%2C%20essere%20chiaro%2C%20e%20sé.
    6. //www.onetribeapparel.com/blogs/pai/meaning-of-tree-of-life
    7. //www.ancient.eu/Ankh/
    8. //www.givemehistory.com/ancient-symbols-of-rebirth
    9. //www.mountainjade.co.nz/pages/meanings-design-pounamu-koru-spiral

    Immagine di testata: foto di Emma Gossett su Unsplash




    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.