Il simbolismo delle stelle (i 9 principali significati)

Il simbolismo delle stelle (i 9 principali significati)
David Meyer

Il fascino dell'umanità per le stelle che ci sovrastano è forse il più longevo della nostra esistenza. Il drappeggio scintillante del cielo notturno ha protetto i nostri antenati dal buio e ha dato speranza durante i periodi storici più turbolenti dell'umanità.

L'arte, la religione, la scienza, la spiritualità e ogni aspetto della nostra esistenza su questo piccolo pianeta blu sono strettamente intrecciati con le stelle. Le più antiche raffigurazioni di stelle si trovano sulle pareti di grotte risalenti a 15.000 anni fa. Questo ci dice che nel momento in cui l'uomo ha imparato a conoscere le stelle, la prima cosa che ha fatto è stata quella di incidere il cielo notturno sulle pareti per farlo vedere alle generazioni future.

Il simbolismo e il significato delle stelle nelle civiltà e nelle culture antiche sono molto diversi e simili, tanto che molti le considerano sacre ancora oggi.

Le stelle simboleggiano: Polaris e la navigazione, l'umanità, i calendari lunari, la spiritualità, la religione, la speranza, l'arte, l'amore e la vita.

Indice dei contenuti

    Simbolismo e significato delle stelle

    Immagine di John da Pixabay

    I significati più comuni che le stelle hanno avuto e hanno tuttora per l'umanità sono legati alla navigazione, all'umanità, alla spiritualità, alla religione, alla speranza, all'arte, all'amore e alla vita. Le stelle hanno aiutato l'uomo a creare le prime mappe e i primi calendari e molte delle conquiste dell'umanità sono profondamente legate alle stelle.

    Le stelle e l'umanità

    Il simbolismo e l'attribuzione di simboli alle cose è una cosa intrinsecamente umana che ha un potere incredibile. I simboli uniscono gli individui in un gruppo che condivide le stesse credenze e che indossa i simboli designati per identificarsi. La stella è forse il simbolo più diffuso in varie culture e religioni.

    Di seguito approfondirò i diversi significati e il simbolismo delle stelle.

    Polaris e la navigazione

    Immagine di Angeles Balaguer da Pixabay

    Si credeva che Polaris, o Stella Polare, fosse la stella più luminosa del cielo e un faro di speranza per gli esploratori e i viaggiatori. Anche se non è la stella più luminosa esistente, non possiamo biasimare i nostri antenati per averci creduto con conoscenze scientifiche limitate.

    In passato, per i viaggiatori di terra e di mare, la vista di un cielo limpido con Polaris luminosa significava trovare la strada di casa.

    Metaforicamente Polaris è spesso considerata un faro che conduce le persone a realizzare i propri sogni.

    L'umanità

    Forse vi sarete imbattuti in un post online in cui si dice che siamo fatti di polvere di stelle, il che suona profondamente romantico. Ma sapevate che c'è anche un supporto scientifico dietro questo detto?

    Guarda anche: L'occhio di Ra

    Gli esseri umani sono fatti degli stessi elementi di cui sono fatte le stelle, ma anche le supernove. Si ritiene che gli elementi più pesanti che conteniamo, come il rame e lo zinco, siano stati scagliati nello spazio durante il Big Bang. Quindi, siete vecchi come l'universo, creati da pezzi e pezzetti di polvere cosmica e di stelle.

    Guarda anche: Calendario egizio antico

    Il legame tra le stelle e noi non è nemmeno una credenza moderna. La stella a 5 punte di Pitagora, o il pentagramma, simboleggiava l'umanità. Ogni punta della stella rappresenta la terra, il vento, il fuoco, l'acqua e lo spirito.

    Calendari lunari

    Disco Nebra Sky

    Frank Vincentz, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    I nostri antenati hanno usato le stelle per creare i primi calendari lunari. Tra le più antiche reliquie scoperte che raffigurano fenomeni astronomici c'è il disco del cielo di Nebra, risalente alla cultura Unetice della prima età del bronzo, che si ritiene faccia parte del calendario lunare.

    In Turchia si trova un pilastro risalente al 1.100 a.C. con incise le immagini di un orso, di uno scorpione e di un uccello, che rappresentano le costellazioni della Vergine, dello Scorpione e dei Pesci. Gli antichi calendari Maya ed Egizi venivano realizzati basandosi sulle stelle.

    Spiritualità

    Molte culture nella storia dell'umanità hanno attribuito e attribuiscono tuttora un simbolismo spirituale alle stelle. Ad esempio, molte tribù di nativi americani inviavano i loro membri a trarre dalle stelle un significato e una guida per il loro viaggio spirituale.

    In alcune civiltà antiche, le stelle erano venerate come divinità, come il Sole in Egitto. Nell'Induismo, sono anche viste come esseri divini che forniscono protezione e guida alle persone.

    Il significato spirituale più diffuso attribuito alle stelle è quello dell'astrologia: ognuno dei 12 segni astrologici è correlato a una costellazione.

    La religione

    La Stella di Davide

    Immagine di Ri Butov da Pixabay

    Le stelle sono state utilizzate come simboli fin dalle prime religioni, con radici nel paganesimo. Nelle religioni abramitiche, in particolare secondo le credenze giudaico-cristiane, le stelle rappresentano gli angeli in cielo.

    Per i cristiani, le cinque punte rappresentano le cinque piaghe di Cristo e le virtù di una notte medievale; per i musulmani, le cinque punte rappresentano i cinque principi dell'Islam; la Stella di Davide rappresenta la protezione divina per gli ebrei.

    Speranza

    Per molti, il cielo stellato rappresenta la speranza. Le stelle che cadono sono viste come un segno della fortuna che una persona può ricevere se ne vede una. Probabilmente anche voi avete espresso un desiderio su una stella che cade.

    Anche se esprimere un desiderio su una stella cadente può sembrare infantile, la maggior parte delle persone non resiste e ne esprime uno, alimentato dalla speranza che l'universo ascolti i nostri desideri e sogni e ci aiuti a realizzarli.

    Arte

    Vincent Van Gogh La notte stellata

    Immagine per gentile concessione: wikipedia.org

    Le stelle hanno sempre emozionato i creativi: ecco perché abbiamo così tante opere d'arte e poesie sulle stelle, ognuna delle quali è una vetrina intima del rapporto dell'artista con le stelle. Le opere d'arte mostrano in particolare come ogni uomo vede le stelle a modo suo.

    Prendiamo il quadro di Vincent Van Gogh La notte stellata e Georgia O'Keeffe Notte di stelle Mentre l'opera di Van Gogh mostra la fluidità e il disordine delle stelle, O'Keeffe dipinge le stelle per rappresentare il bisogno umano di imporre modelli e ordine a tutto ciò che vediamo.

    La fascinazione dei poeti per le stelle ha portato alla creazione di alcuni dei più grandi contributi al mondo letterario. Sono innumerevoli le poesie scritte sulle stelle, come quella di Rainer Maria Rilke Stelle cadenti e di James Joyce Quando la stella timida va in cielo .

    L'amore

    Immagine di Mihai Paraschiv da Pixabay

    Le stelle, per secoli, hanno simboleggiato l'amore: lo stesso Shakespeare coniò il termine "star-crossed lovers" come simbolo di due persone innamorate che si separano a causa di circostanze al di fuori del loro controllo.

    D'altra parte, il termine "scritto nelle stelle" descrive due persone che crediamo siano destinate a stare insieme, il cui amore è così grande che l'universo li ha fatti incontrare. In ogni caso, le stelle simboleggiano il grande amore che può essere condiviso tra due persone.

    La vita

    Immagine di Jill Wellington da Pixabay

    Non c'è vita senza stelle e la più grande testimonianza di ciò è la stella più vicina a noi, il Sole. Il calore e la luce del Sole hanno reso possibile la vita sulla Terra. Se dovesse spegnersi, lo faremo anche noi. La nostra esistenza dipende dal calore che ci fornisce.

    Il calore del Sole ci fornisce la vitamina D, essenziale per la costruzione di ossa e denti e per l'assorbimento del calcio da parte dell'organismo. Senza le stelle nel cielo, l'universo è solo un vuoto e freddo.

    Parola finale

    L'interpretazione del simbolismo e del significato delle stelle può variare in base alle differenze culturali, religiose e storiche, ma ci sono comunque alcuni modi in cui i significati sono simili e le stelle sono spesso viste come un faro di speranza da molti.

    Questo fascino per le stelle è stato prevalente in tutta la storia dell'umanità. Nel momento in cui gli esseri umani hanno potuto disegnare, hanno disegnato le stelle. Nel momento in cui hanno inventato le parole, hanno dedicato canzoni alle stelle, e come avrebbero potuto non farlo? Dopo tutto, siamo fatti di polvere di stelle.




    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.