Qual è la pietra di nascita del 7 gennaio?

Qual è la pietra di nascita del 7 gennaio?
David Meyer

Per il 7 gennaio, la pietra natale moderna è il granato.

Per il 7 gennaio, la pietra natale tradizionale (antica) è il granato.

La pietra natale zodiacale del 7 gennaio per il Capricorno (22 dicembre - 19 gennaio) è: il rubino.

L'idea delle pietre preziose e la loro relazione con determinati segni zodiacali sono mistiche e affascinanti. Molte persone in tutto il mondo amano andare a caccia delle rispettive pietre natali e tenerle sempre al proprio fianco.

Le pietre preziose sono state associate a poteri spirituali fin dall'antichità. Il fascino e l'attrazione dell'umanità verso queste potenti pietre le ha portate nel mondo moderno come pietre natali.

Indice dei contenuti

    Introduzione

    Se siete nati il 7 gennaio, la vostra pietra natale è il granato. Questa bellissima gemma non si limita al suo caratteristico colore rosso, ma è disponibile in tutte le sfumature dell'arcobaleno, ad eccezione del blu. Il granato non è una singola pietra, ma una famiglia di gemme che vanno dal rosso intenso dell'almandino, all'arancione sorprendente dello spessartino, al verde chiaro del demantoide e alla più rara e attraente tsavorite, che mette in ombra lo smeraldo verde.

    Storia delle pietre preziose e come sono nate come pietre di compleanno

    Granato rosso a forma di cuore

    Il fascino dell'uomo per le pietre preziose non è nato da un giorno all'altro: nel corso di diversi secoli le gemme si sono rivelate benefiche per la fortuna e la salute dell'umanità. Che si tratti di mito o di realtà, molte persone, nell'arco di diverse culture e tradizioni, hanno creduto che certe gemme possedessero poteri spirituali che avrebbero giovato a chi le indossava.

    La prima tradizione delle gemme come entità magiche risale al Libro dell'Esodo, in cui si descrive che il pettorale di Aronne conteneva 12 gemme per rappresentare le 12 tribù di Israele. Molti storici ritengono che il pettorale servisse per comunicare con Dio. Di conseguenza, i primi studiosi e storici iniziarono a riconoscere il numero 12 come significativo. Nel corso di pochi anni,molti studiosi hanno iniziato ad attribuire le 12 pietre ai 12 segni zodiacali.

    Molti cristiani iniziarono a indossare tutte le gemme nella speranza che tutte impartissero i loro poteri e le loro caratteristiche individuali a chi le indossava. Tuttavia, con il passare del tempo, molte persone si resero conto che una specifica pietra si armonizza con una persona in un determinato momento, il che li portò ad attribuire determinate qualità e caratteristiche alle singole gemme.

    Storia e informazioni più antiche sulla pietra di nascita del granato

    Il nome stesso del granato ha una storia interessante: i primi collegamenti del granato con il romanticismo, l'empatia e la fedeltà sono segni rivelatori del fatto che le pietre sono legate all'amore e alla vita.

    Il nome granato deriva da granato Gli antichi egizi usavano inserire queste pietre in gioielli lavorati a mano, in quanto assomigliavano ai semi rossi di una melagrana. Molti guaritori usavano questa gemma come protezione contro i mali spirituali, fisici e mentali.

    I granati sono stati utilizzati secoli fa per curare la depressione e gli incubi, e molti viaggiatori portavano con sé queste pietre per ottenere fortuna e benessere quando si allontanavano da casa. Gli Egizi erano soliti accompagnare le loro mummie con la gemma del granato per offrire loro protezione nell'aldilà.

    Il gioiello di granato più famoso è il pettine per capelli di piropo, composto da un grande granato di piropo incastonato insieme a granati più piccoli che assomigliano a una perla di semi di melograno. Gioielli di questo tipo erano particolarmente comuni anche in epoca vittoriana.

    Origini del granato

    I granati non si trovano in una o due varietà, ma in tutto il mondo se ne trovano almeno 17. Ci sono granati economici e di uso comune, ma d'altra parte ci sono varietà di granati rare e preziose nel mondo.

    L'almandino rosso è il granato più conosciuto e si trova in abbondanza nelle ghiaie gemmifere dello Sri Lanka.

    La spessartite arancione neon proviene da Namibia, Australia, Afghanistan e Stati Uniti.

    Il granato più prezioso e vibrante, il demantoide, proviene dalla Russia. Anche se molte altre varietà si trovano in Italia e in Iran, il demantoide trovato in Russia è ancora considerato uno standard di alta qualità.

    La tsavorite, un altro bellissimo granato di colore verde erba, si trova in Africa orientale.

    I diversi colori e il simbolismo dei granati

    Granato rosso accanto a un quarzo fumé in un anello

    Foto di Gary Yost su Unsplash

    I granati si trovano in un'ampia varietà di colori e sfumature. Esiste persino una varietà di granati che cambia colore, il che dimostra quanto questa pietra possa essere unica e desiderabile per i collezionisti di gemme.

    La varietà rossa

    I granati rossi sono sinonimo di amore e amicizia. Il colore rosso intenso simboleggia il sangue, il cuore e, allo stesso tempo, la forza vitale. I granati rossi stimolano il fuoco interiore e la vitalità di chi li indossa, ed è per questo che vengono utilizzati per migliorare l'amore tra una coppia, formare una nuova attrazione tra potenziali amanti e rafforzare il legame di una storia d'amore esistente.

    Piropo

    La varietà di granato rosso più desiderata è il piropo. Il ricco colore melograno, che ricorda un rubino, è incastonato in gioielli e considerato un oggetto di moda. I piropi sono associati al fuoco e al calore e vengono utilizzati per stimolare la circolazione sistemica ed eliminare i disturbi del sangue.

    Almandino

    I granati almandini sono varietà più comuni e più economiche di granati, dall'aspetto di gemme opache o trasparenti. I colori dell'almandino vanno dal rosso intenso al rosso violaceo, con sfumature terrose. L'almandino è sinonimo di resistenza e vitalità e aiuta chi lo indossa a sentirsi a terra quando deve affrontare fasi della vita con scarsa motivazione ed energia.

    La varietà verde

    I granati verdi sono più associati alla pulizia del cuore che alla stimolazione. Questi granati hanno proprietà ricostituenti per chi li indossa e aumentano la gentilezza, la vitalità fisica e la compassione nella persona che li indossa. Il colore verde simboleggia la liberazione e il ringiovanimento e rende anche omaggio al colore della madre terra.

    Guarda anche: Chi ha inventato l'alfabeto cirillico?

    Demantoide

    I granati demantoidi hanno una colorazione che va dal verde chiaro al verde bosco intenso. Il nome demantoide deriva da una parola tedesca, che ne stabilisce il legame con il diamante. I granati demantoidi battono i diamanti per il loro fuoco e la loro lucentezza e sono apprezzati per il loro bell'aspetto e la loro rarità. I granati demantoidi sono utilizzati per rimuovere gli ostacoli che si frappongono all'amore e all'amicizia e possono aiutare una coppia a superare i problemi di coppia.le loro lotte e formare legami migliori tra di loro.

    Tsavorite

    I granati di tsavorite sono molto simili ai demantoidi per quanto riguarda il colore e l'aspetto. Tuttavia, la tsavorite non ha la lucentezza e il fuoco che possiede il demantoide. Il colore verde ricco e vibrante della tsavorite rivaleggia con la bellezza dello smeraldo, in quanto è rara e più preziosa di quest'ultima gemma.

    Le zavoriti aiutano chi le indossa a superare i traumi mentali ed emotivi. La gemma sostiene la persona che la indossa aiutandola a guarire dalle malattie e promuove la rigenerazione e il ringiovanimento in chi la indossa. Si ritiene inoltre che il colore ricco e vibrante di questa gemma allevi le ansie finanziarie di chi la indossa.

    Pietre natali alternative e tradizionali per gennaio

    Esistono molte pietre natali alternative e tradizionali che i nati il 7 gennaio possono indossare.

    Gemme alternative in base ai giorni della settimana

    Diverse culture associano le gemme al giorno della settimana.

    Persone nate il Domenica possono indossare un Topazio come pietra natale.

    I nati il Lunedì possono indossare le perle.

    Martedì I nati possono indossare Ruby.

    Le persone nate il Mercoledì può indossare un'ametista.

    Giovedì possono indossare il bellissimo Zaffiro.

    Venerdì I nati possono indossare la pietra natale Agata.

    Le persone nate in un Sabato possono indossare il turchese.

    Pietre di nascita alternative e tradizionali per i Capricorni

    Splendide gemme di rubino

    Se siete nati il 7 gennaio, il vostro segno zodiacale è il Capricorno. Ciò significa che le vostre pietre natali antiche alternative sono rubino e turchese .

    Le pietre natali tradizionali alternative sono l'agata, il granato, il peridoto e la vesuvianite.

    Le pietre natali moderne alternative sono l'ambra, la tormalina verde, l'ossidiana, il quarzo fumé, l'onice nera, la tormalina nera e la fluorite.

    Domande frequenti sui granati

    I granati e i rubini sono la stessa pietra?

    I rubini hanno un colore rosso più intenso con sfumature bluastre rispetto ai granati.

    Guarda anche: I 23 principali simboli di bellezza e il loro significato Come faccio a sapere se il mio granato è autentico?

    I granati si riconoscono per i colori saturi e le inclusioni.

    Che tipo di energia dominante possiedono i granati?

    I granati hanno un'energia che bilancia l'energia negativa di chi li indossa e possono portare amore e serenità nella vita di una persona.

    Cosa è successo il 7 gennaio nella storia?

    • L'imperatore del Giappone, Hirohito, è morto nel 1989 all'età di 87 anni.
    • Il famoso attore americano Nicholas Cage è nato nel 1964.
    • Nick Clegg, politico britannico, è nato nel 1967.

    Sintesi

    Se siete nati il 7 gennaio, la vostra pietra natale è il granato. Esistono diversi colori di questa gemma che si possono trovare facilmente sul mercato. Anche se alcune varietà rare e sorprendenti di granati stregano chiunque li guardi, i più noti almandino e piropo sono facilmente reperibili e utilizzati in gioielleria grazie alla loro durata.

    Se siete nuovi al mondo delle pietre natali e al loro significativo potere, è meglio sperimentare e provare a indossare alcune pietre natali, scambiandole per vedere quale risuona con la vostra personalità e la vostra aura.

    Il mondo delle pietre preziose è un'area vasta da esplorare, e ci sono molte pietre natali tradizionali, moderne e alternative che potete sostituire ai granati nel caso in cui non riusciate a trovare questa pietra natale vicino a voi o non vogliate indossarli.

    Riferimenti

    • //www.gia.edu/birthstones/january-birthstones
    • //agta.org/education/gemstones/garnet/#:~:text=Garnet%20traces%20its%20roots%20to,ruby%20pearls%20of%20the%20pomegranate.
    • //deepakgems.com/know-your-gemstones/
    • //www.firemountaingems.com/resources/encyclobeadia/gem-notes/gemnotegarnet
    • //www.geologyin.com/2018/03/garnet-group-colors-and-varieties-of.html
    • //www.lizunova.com/blogs/news/traditional-birthstones-and-their-alternatives
    • //www.gemselect.com/gemstones-by-date/january-6th.php
    • //www.marketsquarejewelers.com/blogs/msj-handbook/ten-varieties-of-garnets-you-should-know#:~:text=Tipi%20di%20Garni&text=Le%20cinque%20specie%20principali%20del%20mondo%20in%20molte%20varietà.
    • //www.britannica.com/on-this-day/January-7



    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.