Simboli del dio greco Hermes con significato

Simboli del dio greco Hermes con significato
David Meyer

Nell'ambito della mitologia greca, Ermes era l'antico dio del commercio, della ricchezza, della fortuna, della fertilità, della lingua, dei ladri e dei viaggi. Era il più intelligente e il più malizioso di tutti gli dei dell'Olimpo. Era noto per essere il protettore dei pastori e per aver inventato la lira. .

Ermete era l'unico dio dell'Olimpo in grado di attraversare il confine tra i vivi e i morti. Ermete simboleggiava quindi l'attraversamento dei confini tra il regno degli dei e quello degli umani e si adattava perfettamente al ruolo di dio messaggero. Ermete era noto per la sua costante ricerca di divertimento e per il suo carattere impetuoso. Era uno degli dei più colorati della mitologia greca.

Ermete era intelligente e veloce ed è presente in molti miti significativi.

La madre di Ermete era Maia, una delle sette figlie di Atlante. Il nome di Ermete deriva dalla parola greca "Herma", che si riferisce ai cumuli di pietre. Ermete era anche attivamente associato al dio greco della fertilità.

Nonostante ciò, non si sposò mai e fu coinvolto in poche relazioni amorose rispetto ad altre divinità. Ermete era spesso raffigurato come un uomo giovane, bello e atletico, ma a volte anche come un uomo anziano e barbuto che indossava stivali alati e portava la bacchetta dell'araldo.

Di seguito sono elencati i simboli più importanti del dio greco Ermes:

Indice dei contenuti

    1. Il Caduceo

    Il caduceo era il bastone di Ermes nel mito greco.

    OpenClipart-Vectors via Pixabay

    Guarda anche: I 6 principali fiori che simboleggiano la solitudine

    Il caduceo è il simbolo più popolare di Ermete, con due serpenti avvolti intorno a un bastone alato. A volte il caduceo viene spesso scambiato come simbolo della medicina per la sua somiglianza con il bastone di Asclepio. (1)

    Fin dall'antichità, il caduceo è stato associato alla saggezza, all'alchimia, alla negoziazione, ai ladri, al commercio e ai bugiardi. Secondo alcuni esperti, il caduceo è anche un simbolo astrologico che rappresenta il pianeta mercurio. Questa bacchetta era in grado di addormentare e svegliare le persone che si trovavano in un sonno profondo. Poteva anche rendere dolce la morte. Se veniva applicata a chi era già morto, potevaprendere vita.

    2. Immagini falliche

    Ermete era considerato un simbolo di fertilità e le immagini falliche erano spesso associate al dio. Le immagini falliche erano spesso appese all'ingresso delle case, in riferimento all'antico concetto che avrebbe favorito la fertilità domestica. (2)

    Le immagini falliche venivano appese all'esterno delle case private e degli edifici pubblici, ma anche incise su emuli, statue, treppiedi, tazze e vasi. Si pensava inoltre che le immagini falliche esagerate proteggessero i passanti e gli abitanti dal male esterno. (3)

    3. Sandali alati - Talaria

    Sandali alati

    spacefem, CC0, via Wikimedia Commons

    I sandali alati sono popolarmente associati a Ermes e lo collegano al concetto di agilità, movimento e velocità. La mitologia afferma che questi sandali furono realizzati da Efesto, l'artigiano degli dei.

    I Talaria sono menzionati nel mito di Perseo e lo aiutarono a uccidere Medusa. (4) La parola "Talaria" si riferisce alla "caviglia".

    Si ipotizza che i Romani abbiano avuto l'idea dei "sandali alati" o dei sandali con le ali attaccate alle caviglie, attraverso dei cinturini legati intorno alle caviglie (5).

    4. Custodia in pelle

    Custodia in pelle

    The Portable Antiquities Scheme/ The Trustees of the British Museum, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    Il marsupio di pelle è spesso legato a Ermes perché collega il dio agli affari e alle transazioni commerciali (6).

    5. L'elmo alato - Petasos

    Dio greco Hermes scolpito a Petasos

    Michal Maňas, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons

    Il Petasos o Cappello alato era un cappello da sole indossato originariamente dagli antichi greci. Questo cappello era fatto di lana o paglia e aveva una tesa larga e floscia. Questo cappello era comunemente indossato dai viaggiatori e dai contadini ed era associato alle popolazioni rurali.

    Poiché si trattava di un cappello alato, venne collegato al dio mitologico messaggero Ermes. I Greci realizzarono anche un elmo di metallo a forma di Petasos, che presentava anche dei fori intorno ai bordi della tesa del cappello per potervi attaccare dei tessuti. (7)

    Guarda anche: Simboli giapponesi di forza con significato

    6. Lira

    Lira

    Agustarres12, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    Anche se la lira è comunemente associata ad Apollo, è anche un simbolo di Ermes, perché è stato Ermes a inventarla. La lira rappresenta l'intelligenza, la rapidità e l'abilità di Ermes.

    7. Gallo e ariete

    Nell'ambito della mitologia romana, Ermete è spesso raffigurato mentre cavalca un gallo per dare il benvenuto a un nuovo giorno, ma a volte viene anche visto in sella a un ariete che mostra fertilità. (8)

    Il risultato

    Ermes era il beniamino degli dei greci e nei poemi greci viene descritto come un abile mediatore tra gli dei e gli uomini. Spesso venerato dai pastori, sono state scoperte statue di Ermes con un ariete.

    Anche i viaggiatori adoravano Ermes e si pensava che li proteggesse e li guidasse.

    Eravate a conoscenza di tutti i simboli associati a Hermes che sono stati elencati sopra? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

    Riferimenti

    1. //symbolsage.com/hermes-dio-greco-mitologia/
    2. //symbolsage.com/hermes-dio-greco-mitologia/
    3. Il potere nudo: il fallo come simbolo apotropaico nelle immagini e nei testi dell'Italia romana, Claudia Moser, University of Pennsylvania, 2006.
    4. //mfla.omeka.net/items/show/82
    5. Anderson, William S. (1966). "Talaria e Ovidio Met. 10.591". Transazioni e Atti dell'Associazione Filologica Americana . 97: 1-13.
    6. symbolsage.com/hermes-dio-greco-mitologia/
    7. Nicholas Sekunda, Gli antichi greci (Osprey Publishing, 1986, 2005), p. 19.
    8. //symbolsage.com/hermes-dio-greco-mitologia/



    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.