Simboli del matrimonio e loro significato

Simboli del matrimonio e loro significato
David Meyer

La cerimonia del matrimonio è ricca di significati: simboleggia il legame cruciale tra una nuova coppia e la creazione di una nuova vita. L'anello nuziale, l'unione delle mani e l'apparizione di piccoli bambini che circondano la sposa hanno tutti un significato simbolico.

I bambini rappresentano la futura prole e sono una sorta di magia simpatica. Un altro segno di fertilità è il lancio di riso, coriandoli o cereali. Il cibo è spesso usato come simbolo romantico. Pertanto, anche la classica torta nuziale può essere interpretata come una metafora di fertilità.

Anche la rottura di un piccolo oggetto, come un bicchiere, durante il ricevimento di nozze ha una valenza sessuale, in quanto significa il completamento del matrimonio.

Di seguito sono elencati i 13 principali simboli del matrimonio di tutto il mondo:

Indice dei contenuti

    1. La torta nuziale classica

    Torta nuziale

    lustro oa, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

    L'usanza del taglio della torta nuziale risale all'epoca romana, quando veniva sbriciolata sulla testa della sposa in segno di buon auspicio. La torta nuziale è un segno di fertilità e di buon auspicio e porta fortuna a tutti coloro che la consumano.

    Per significare un matrimonio duraturo, prospero e felice, la torta nuziale viene preparata con un'abbondanza di ingredienti di alta qualità.

    Per portare fortuna al matrimonio, la sposa affetta la prima fetta di torta e, per garantirsi la buona sorte, lo sposo la assiste in questa operazione. Questo implica anche che i due continueranno a condividere tutti i loro beni in futuro.

    La torta nuziale è circondata da una serie di simpatiche usanze. Una tradizione prevede che la sposa metta da parte un pezzo di torta per assicurarsi la fedeltà del marito. Uno strato della torta può essere conservato per essere utilizzato in futuro come torta di battesimo.

    In questo modo si assicura il futuro delle generazioni future. Le donne nubili presenti sono incoraggiate a portare a casa una fetta e a tenerla vicino al cuscino durante la notte: si ritiene che questo permetta loro di fare sogni in cui possono vedere il loro futuro sposo.

    2. Flauti da champagne

    Flauti da champagne

    Lesptitesmarionnettes, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

    Due calici di champagne inclinati l'uno verso l'altro, come avviene durante i brindisi nuziali, sono un altro classico simbolo del matrimonio: simboleggiano la felicità e sono un simbolo piuttosto semplice.

    3. Il simbolo dell'infinito

    Il simbolo dell'Infinito

    MarianSigler, dominio pubblico, via Wikimedia Commons

    Il segno dell'infinito è un po' insolito, ma rappresenta chiaramente l'eternità, il che lo rende un emblema nuziale appropriato. Simboleggia il lungo legame tra lo sposo e la sposa.

    4. Abiti da sposa

    Donna con abito da sposa

    Immagine di oliviabrown8888 da Pixabay

    L'abito da sposa è il più essenziale di tutti gli abiti da sposa. L'abito da sposa può essere fatto risalire all'antica civiltà egizia, quando la sposa indossava un abito di seta traslucida che avvolgeva il suo corpo senza rivelare nulla. Da allora, sono stati aggiunti costantemente altri strati, soprattutto per motivi di umiltà.

    La regina Vittoria sfidò le convenzioni optando per un abito da sposa bianco. Prima di allora, le spose reali indossavano tradizionalmente l'argento. Naturalmente, ogni sposa desiderava essere sposata in bianco, perché significava innocenza e purezza.

    Al giorno d'oggi, la sposa può indossare qualsiasi colore desideri, ed è naturale che scelga la tonalità che più le dona.

    La sposa deve anche indossare "qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di blu" oltre al suo abito. "Qualcosa di vecchio" è meglio descritto come un oggetto che è stato precedentemente posseduto da una signora anziana sposata. La "magia simpatica" è esemplificata qui. L'idea è che parte della fortuna di cui la signora anziana gode nel suo matrimonio sarà trasferita alla giovane sposa.

    L'abito da sposa è generalmente "qualcosa di nuovo", ma può essere qualsiasi cosa.

    Il termine "qualcosa di prestato" si riferisce a qualcosa di prezioso. Di conseguenza, spesso si trattava di un gioiello di valore preso in prestito da un parente. Indossare il pezzo preso in prestito denotava un matrimonio tra la sposa e il sole, poiché l'oggetto d'oro rappresentava il sole, il fondamento di tutta la vita.

    "Something blue" è un omaggio alla luna, custode di tutte le donne.

    L'abito da sposa è anche associato a una serie di superstizioni. Le spose che si costruivano da sole l'abito da sposa erano spesso ritenute sfortunate, così come si pensava che fosse un segno di sfortuna per la donna indossare l'abito da sposa prima del grande giorno.

    Un altro mito è che la sposa non deve guardarsi allo specchio una volta terminata la preparazione per la cappella.

    5. Velo da sposa

    Donna con velo da sposa

    Immagine di Afishera da Pixabay

    Esistono diverse teorie sull'origine del velo nuziale: secondo le credenze popolari, il velo nuziale tradizionale veniva indossato per nascondere l'avvenenza della sposa da eventuali spiriti maligni che avrebbero tentato di portarla via.

    Guarda anche: I 14 principali simboli di determinazione con i loro significati

    Un'altra idea è che il velo proteggesse la sposa dal contatto con il malocchio, devastante per il successo del matrimonio.

    Si sa che il velo nuziale ha avuto origine in Oriente, dove era vietato all'uomo guardare il volto della sposa prima del matrimonio. Alcuni folcloristi ritengono che il velo rappresenti l'obbedienza della sposa al marito, mentre altri credono che rappresenti il contrario.

    Guarda anche: Simbolismo del vento (Top 11 significati)

    Per allontanare il malocchio, i Romani e i Greci usavano un baldacchino nuziale drappeggiato sopra la sposa e il marito. È ipotizzabile che il velo nuziale sia nato da lì.

    Il velo da sposa è ancora popolare, indipendentemente dalla sua origine. Alcune donne amano utilizzare il velo da sposa di un familiare o di un amico felicemente sposato. Fa anche parte della magia della simpatia.

    6. Il vecchio sotto la luna

    Scultura di Yue Lao

    Shizhao, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

    Nelle antiche civiltà cinesi, la divinità del matrimonio e dell'amore era indubbiamente personificata da un dio chiamato Vecchio sotto la Luna (Yue Lao), che si pensa usasse un legame di seta per unire le dita delle mani e dei piedi dello sposo e della sposa.

    Inoltre, la coppia felice sorseggia il vino da due bicchieri collegati da una corda viola. Un altro segno tradizionale cinese del matrimonio sono le bacchette.

    7. Il Drago

    Il drago come simbolo del matrimonio

    Katsushika Hokusai, dominio pubblico, via Wikimedia Commons

    Un altro emblema asiatico del matrimonio è il drago, utilizzato come simbolo della più antica divinità orientale dell'amore e del matrimonio.

    È la fantastica divinità cinese della fertilità che lega insieme le due paia di piedi. La coppia sorseggia vino da un bicchiere con un filo scarlatto annodato intorno.

    8. Nodo d'amore

    Un classico nodo d'amore celtico

    AnonMoos ; Erin Silversmith, dominio pubblico, via Wikimedia Commons

    Il nodo d'amore è un altro popolare simbolo asiatico del matrimonio. Il nodo d'amore è conosciuto come un simbolo importante della vita matrimoniale in diversi Paesi asiatici e può simboleggiare una varietà di situazioni matrimoniali. Il suo significato è spesso legato all'amore di una coppia.

    Il nodo d'amore è associato alla ricchezza e all'abbondanza. I simboli del matrimonio, qualunque sia il loro significato, sono unici e significativi. La pergamena d'oro, ad esempio, può essere incisa con i nomi dello sposo e della sposa.

    9. Bouquet di fiori

    Fiore da sposa

    Alvin Mahmudov alvinmahmudov, CC0, via Wikimedia Commons

    I fiori sono associati alla fertilità e al sesso, per cui il bouquet nuziale rappresenta la fertilità e la felicità amorosa. I nastri che circondano i fiori si dice portino fortuna.

    All'estremità di ogni nastro dovrebbero esserci dei nodi detti "d'amore", che rappresentano la totalità e l'unione. Il lancio del bouquet è un'invenzione relativamente nuova: la prossima sposa sarà quella che lo prenderà.

    10. Boutonniere

    Boutonniere dello sposo

    Sweet Ice Cream Photography sweeticecreamphotography, CC0, via Wikimedia Commons

    La boutonniere, spesso chiamata anche bottoniera, è costituita da fiori o da un piccolo bouquet che si indossa nell'asola del bavero. Inizialmente le boutonniere venivano regalate agli invitati ai matrimoni per augurare loro buona fortuna.

    11. Fedi nuziali

    Anelli nuziali

    Immagine per gentile concessione: Piqsels

    L'anello nuziale ha la forma di un cerchio completo, senza inizio né fine, ed è un simbolo di unità, eternità e completamento. Nessuno sa dove sia nata la tradizione di indossare le fedi nuziali. Nella civiltà egizia le donne sposate portavano al polso una fascia d'erba, che segnalava agli altri che la donna aveva accettato l'autorità e la protezione del marito.

    Gli anelli in metalli preziosi come l'oro, il platino e l'argento furono introdotti dai Romani: non solo dimostravano che la donna era sposata, ma anche che il marito era disposto ad affidarle oggetti di valore.

    In epoche diverse, la fede nuziale veniva posizionata su dita diverse: nell'antica Grecia era popolare l'indice, in India il pollice. Per molto tempo è stato utilizzato il quarto dito, finché il terzo dito della mano sinistra è diventato praticamente un simbolo universale del matrimonio. Ciò si basa sull'idea degli antichi egizi che una vena collegasse direttamente questo dito al cuore.L'amore era bloccato e non se ne sarebbe mai andato una volta messo l'anello al dito.

    In epoca vittoriana, le damigelle d'onore erano solite infilare una fetta di torta nuziale per nove volte attraverso le fedi degli sposi, per suggerire che la donna avrebbe incontrato e sposato il suo sposo entro un anno.

    Guglielmo d'Orange (1650-1702) è il protagonista di una delle storie più commoventi sull'anello nuziale. Quando morì, sfoggiava l'anello nuziale che aveva regalato alla principessa Maria, sua moglie, nel 1677 (su un nastro avvolto intorno al collo). Una ciocca di capelli di lei si attorcigliò intorno all'anello.

    12. Gettare il riso

    Dopo il matrimonio lancio di riso

    Steve Jurvetson, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

    Il lancio del riso è una tradizione secolare. Il riso è noto come simbolo comune di fertilità, ricchezza e salute nella regione asiatica. È quindi possibile che sia nato lì. Di conseguenza, lanciare il riso sulla coppia gioiosa era un ottimo metodo per augurare al matrimonio queste virtù.

    Gli antichi romani lanciavano alla sposa dolci e noci di vario tipo, mentre gli anglosassoni gettavano orzo e grano sul pavimento della cappella per farla camminare.

    Un'altra probabile origine di questo antico rituale è l'idea che i matrimoni attirino gli spiriti maligni: essi erano invidiosi della sposa e avevano fame, così mangiavano tutto il riso, assicurandosi che la sposa lo facesse.

    13. Ferro di cavallo

    Ferro di cavallo nuziale

    Immagine di pixel2013 da Pixabay

    Si dice che il ferro di cavallo sia un portafortuna per scacciare il malocchio, probabilmente grazie alla sua funzione protettiva. La forma a mezzaluna del ferro di cavallo, invece, serviva a ricordare la luna, favorendo ulteriori metafore.

    Il ferro di cavallo può essere montato con i rebbi rivolti verso l'alto o verso il basso: se i rebbi sono rivolti verso l'alto si crea energia maschile, mentre se sono rivolti verso il basso si produce energia femminile. In ogni caso, avrete un'ottima fortuna.

    Alle coppie appena sposate viene tradizionalmente regalato un ferro di cavallo, che può essere autentico o ornamentale, per congratularsi della buona sorte e per garantire la sicurezza della casa.

    Si basa sulla favola di un fabbro che fu poi eletto arcivescovo di Canterbury.

    Un giorno, San Dunstan era al lavoro quando un uomo incappucciato gli si avvicinò e lo pregò di ferrare lui al posto del suo cavallo. San Dunstan sapeva bene che Satana possedeva tacchi a zampa bisognosi di calzature. Satana, naturalmente, doveva essere il suo strano ospite. Tormentò Satana con un attizzatoio acceso fino a fargli giurare di non visitare mai più una casa in cui fosse esposto un ferro di cavallo.

    Sintesi

    I simboli del matrimonio possono essere un ottimo modo per celebrare la nuova unione tra due persone felici per il loro legame eterno.

    Riferimenti

    1. //www.rd.com/article/history-of-wedding-cakes/
    2. //southernbride.co.nz/wedding-horseshoes/
    3. //www.brides.com/why-do-people-throw-rice-at-weddings-5073735
    4. //www.laingsuk.com/blog/2018/11/the-history-of-wedding-rings/
    5. //matrimoni-in-croazia.net/blog/ispirazione/sposi-bouquet-simbolico-significato-fiori-89/
    6. //www.saraverdier.com/love-knot-meaning-origin/
    7. //eastmeetsdress.com/blogs/blog/5-must-have-chinese-wedding-symbols-for-your-wedding
    8. //people.howstuffworks.com/culture-traditions/cultural-traditions/10-wedding-traditions-with-surprising-origins.htm



    David Meyer
    David Meyer
    Jeremy Cruz, appassionato storico ed educatore, è la mente creativa dietro l'accattivante blog per gli amanti della storia, gli insegnanti e i loro studenti. Con un amore radicato per il passato e un fermo impegno a diffondere la conoscenza storica, Jeremy si è affermato come una fonte affidabile di informazioni e ispirazione.Il viaggio di Jeremy nel mondo della storia è iniziato durante la sua infanzia, mentre divorava avidamente ogni libro di storia su cui riusciva a mettere le mani. Affascinato dalle storie di antiche civiltà, momenti cruciali nel tempo e dagli individui che hanno plasmato il nostro mondo, sapeva fin dalla tenera età che voleva condividere questa passione con gli altri.Dopo aver completato la sua istruzione formale in storia, Jeremy ha intrapreso una carriera di insegnante che è durata oltre un decennio. Il suo impegno nel promuovere l'amore per la storia tra i suoi studenti era incrollabile e cercava continuamente modi innovativi per coinvolgere e affascinare le giovani menti. Riconoscendo il potenziale della tecnologia come potente strumento educativo, ha rivolto la sua attenzione al regno digitale, creando il suo influente blog di storia.Il blog di Jeremy è una testimonianza della sua dedizione nel rendere la storia accessibile e coinvolgente per tutti. Attraverso la sua scrittura eloquente, la ricerca meticolosa e la narrazione vibrante, dà vita agli eventi del passato, consentendo ai lettori di sentirsi come se stessero assistendo allo svolgersi della storia primai loro occhi. Che si tratti di un aneddoto raramente conosciuto, di un'analisi approfondita di un evento storico significativo o di un'esplorazione della vita di personaggi influenti, le sue narrazioni accattivanti hanno raccolto un seguito dedicato.Oltre al suo blog, Jeremy è anche attivamente coinvolto in vari sforzi di conservazione storica, lavorando a stretto contatto con musei e società storiche locali per garantire che le storie del nostro passato siano salvaguardate per le generazioni future. Conosciuto per i suoi dinamici impegni di conversazione e seminari per colleghi educatori, si sforza costantemente di ispirare gli altri ad approfondire il ricco arazzo della storia.Il blog di Jeremy Cruz è una testimonianza del suo impegno incrollabile nel rendere la storia accessibile, coinvolgente e rilevante nel mondo frenetico di oggi. Con la sua straordinaria capacità di trasportare i lettori nel cuore dei momenti storici, continua a promuovere l'amore per il passato tra gli appassionati di storia, gli insegnanti e i loro entusiasti studenti.